I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Pollini: il decalogo anti-allergie

Dagli esperti del Bambin Gesù, le regole (da seguire e non) per i bambini allergici.

Pollini: il decalogo anti-allergie

Permettono alle piante di riprodursi, ma allo stesso tempo e in misura sempre maggiore, i pollini creano disturbi nella salute dei soggetti allergici. Soprattutto in primavera, quando sono più leggeri e meglio trasportati nell'aria in cui si registra la massima concentrazione. Solo la pioggia riesce a ridurne i livelli che, ricordiamo, sono sempre più elevati la sera rispetto al primo mattino.
Dagli esperti dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, 5 regole che possono aiutare mamme e papà di bimbi allergici a superare il periodo critico, e altrettante 5 del tutto inutili…

1. Evitate gite in campagna nelle ore mattutine, soprattutto nei giorni di sole con vento e clima secco.
2. Scegliete come meta delle vacanze località di alta montagna o di mare. Ricordate che per altitudini medie (600-1000 metri) le stesse piante liberano i pollini circa un mese più tardi rispetto alla pianura.
3. Verificate la pulizia dei filtri di condizionamento dell'auto e della casa.
4. Non tagliate l'erba del prato in presenza del bambino, e non lasciate che sosti nelle vicinanze di altri spazi in cui sia stata tagliata l'erba.
5. Evitate il contatto con il fumo di tabacco, polveri e pelo di animali.

Ecco, invece, le 5 “azioni inutili”, per le quali va necessariamente sfatato qualsiasi giovamento:

1. Evitare i prati, i campi coltivati e i terreni incolti: i pollini si diffondono dovunque;
2. Chiudere le finestre e non far uscire il bambino da casa; 
3. Cercare di andare ad abitare ai piani alti;
4. Mettere mascherine sul viso del bimbo per proteggere naso e bocca, o fargli utilizzare occhiali da sole o cappelli con visiera;
5. Fare lavaggi endonasali: le prove di efficacia sono tenui, il fastidio per il bambino è certo.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Vacanze: scegli la meta più adatta per rigenerarti
Vacanze: scegli la meta più adatta per rigenerarti

Qualunque sia la località che hai scelto, i benefici per la salute non..

Quando i bambini sono maleducati: è sempre tutta colpa dei genitori?
Quando i bambini sono maleducati: è sempre tutta colpa dei genitori?

Le buone maniere vanno insegnate subito, a partire dai tre anni. Quali..

Le regole del galateo nelle Spa
Le regole del galateo nelle Spa

Il bon ton va rispettato anche nei centri benessere per un soggiorno a..

Litigi di coppia: com’è stato il tuo rapporto con i genitori?
Litigi di coppia: com’è stato il tuo rapporto con i genitori?

Una ricerca dell'Università del Minnesota rivela che le difficoltà di..

I figli fanno la felicità, ma solo quando i genitori superano i 30 anni
I figli fanno la felicità, ma solo quando i genitori superano i 30 anni

Finché sono piccoli, prevalgono le preoccupazioni. Mamma e papà stanno..

In vacanza riesci a staccare dal lavoro?
Test - In vacanza riesci a staccare dal lavoro?

Scopri con il nostro divertente test, se riesci a fare spazio dentro di..

Vacanze brevi: a cosa dai la priorità?
Test - Vacanze brevi: a cosa dai la priorità?

Scegli la tua terra madre, il soggiorno in una città straniera, o..