I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Plastica e pressione alta nei bimbi, sempre colpa ftalati

Plastica e pressione alta nei bimbi, sempre colpa ftalati

Alcuni composti chimici contenuti nel packaging in plastica per gli alimenti potrebbero portare i bimbi a sviluppare la pressione alta. A rivelarlo è uno studio americano pubblicato sulla rivista Pediatrics, che ha preso in esame tremila bambini. In particolare - spiegano gli scienziati - sarebbe tutta colpa degli ftalati, additivi tossici e inodore utilizzati nell'industria delle materie plastiche, che si trovano non solo nelle confezioni alimentari ma anche nella pavimentazione o in altri oggetti come le palle da spiaggia, responsabili di squilibri ormonali soprattutto nelle prime fasi dello sviluppo e che farebbero alzare la pressione. In particolare, gli studiosi della New York University Langone Medical Centre, in collaborazione con l'Università di Washington, hanno verificato che ogni volta che il livello di ftalati nelle urine dei piccoli risultava superiore alla media, vi era un aumento seppure lieve della pressione. ''L'aumento appare modesto a livello individuale, ma a livello di popolazione generale porta a un aumento considerevole del numero di bambini che soffrono di problemi di pressione alta'' rileva il professor Leonardo Trasande.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento