I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Petto di tacchino al latte

Un secondo classico, ottimo accompagnato da un purè o da un’insalata mista

Petto di tacchino al latte

Tempo di preparazione 15 minuti # Tempo di cottura 60 minuti

 

Ingredienti per 6 persone

  • 3 cipolle bianche
  • Un chilo di fesa di tacchino
  • Mezzo litro di latte intero
  • Un limone
  • Un rametto di rosmarino
  • Olio extravergine di oliva
  • Pepe
  • Sale

 

Preparazione

Sbucciamo le cipolle e tritiamole finemente. In una casseruola, versiamo due cucchiai di olio extravergine di oliva, uniamo le cipolle e mettiamo su fiamma molto bassa. Mescoliamo di tanto in tanto e lasciamo stufare le cipolle fino a quando non saranno divenute quasi trasparenti.

Nel frattempo, leghiamo con lo spago il pezzo di tacchino in modo che non si deformi con la cottura. Per questa operazione, possiamo chiedere al macellaio che la faccia al posto nostro. Aggiungiamo il tacchino alle cipolle in casseruola e alziamo leggermente la fiamma. Facciamolo rosolare bene su tutta la superficie, girandolo più volte, delicatamente.

Quando il tacchino sarà uniformemente dorato, aggiungiamo il latte e il rametto di rosmarino. Aggiustiamo di sale e pepe. Copriamo non completamente: lasciamo tra il coperchio e la casseruola il manico di un cucchiaio, in modo che l’evaporazione sia ridotta ma comunque presente. Facciamo cuocere, su fiamma bassa, per 40 minuti.

Spremiamo il succo del limone, avendo cura di non farci finire i semi. Nel caso in cui dovessero cadere, provvediamo a eliminarli. Uniamo il succo del limone al fondo di cottura della carne. Se il sughetto ottenuto dovesse cagliare, ossia rapprendersi, diamo una bella frullata con un frullatore a immersione.

Estraiamo la carne dalla casseruola, avvolgiamola in carta di alluminio e facciamola riposare 10 minuti, in modo che si rilassi e non risulti stopposa.

Tagliamo ed eliminiamo lo spago, quindi affettiamo sottilmente la carne. Adagiamola su un vassoio precedentemente riscaldato e ricopriamola con la salsa di latte e limone.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Le mille proprietà del latte d'asina
Le mille proprietà del latte d'asina

Fa bene al cuore, grazie agli omega 3 e agli acidi grassi, è indicato..

Latte e creme doposole: istruzioni per l’uso
Latte e creme doposole: istruzioni per l’uso

Il futuro della tintarella si gioca dopo il tramonto. Con pochi gesti e i..

Per le neomamme ecco le erbe che stimolano la produzione di latte
Per le neomamme ecco le erbe che stimolano la produzione di latte

Anice verde, cardo e galega con cui preparare insalate, infusi e tisane

Non c’è trucco, non c’è inganno…
Non c’è trucco, non c’è inganno…

Crema o latte? Scegli il detergente giusto per il tuo tipo di pelle

Cosa “mangi” quando bevi?
Cosa “mangi” quando bevi?

Latte, spremuta di agrumi, tè verde e birra non solo dissetano, ma..