I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Persone senza dimora: l’aiuto in più di Progetto Arca

Pasti caldi e posti letto agli emarginati che vivono sulle strade di Milano, Roma, Napoli, Torino e Ragusa.

Persone senza dimora: l’aiuto in più di Progetto Arca

È un primo aiuto quello offerto dalla Fondazione Progetto Arca alle persone che non hanno casa né lavoro, e spesso neanche una famiglia o una rete di conoscenze a cui potersi appoggiare.

Pasti caldi, posti letto e percorsi di integrazione è ciò che viene offerto quotidianamente alle persone emarginate, a Milano ma anche a Roma, Napoli, Torino e Ragusa, specie durante il periodo invernale in cui le temperature rigide mettono a dura prova la sopravvivenza per strada.

In questo periodo dell’anno, infatti, le azioni di sostegno e i servizi dedicati alle persone in condizioni di disagio sono intensificate: ogni giorno, sono messi a disposizione dei senzatetto oltre 1.000 posti letto nei sette centri di accoglienza milanesi e oltre 2.000 pasti caldi (distribuiti all'interno dei centri e attraverso le Unità di Strada).

 

Per assicurare questi numeri, la Fondazione ha avviato una raccolta fondi con un sms solidale: 45508 è il numero da comporre per donare, fino al 23 gennaio, 2 o 5 euro.

Testimonial della campagna è Enzo Iachetti.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Il freddo ti mette appetito?
Il freddo ti mette appetito?

Cinque trucchi per evitare le trappole della fame

Quando il sudore ti mette a disagio
Quando il sudore ti mette a disagio

L’odore personale può essere un’arma di seduzione, ma anche di..

Il freddo alleato della bellezza
Il freddo alleato della bellezza

Con la criolipolisi il tessuto adiposo si scioglie come neve al sole

Il parto in casa: la nuova tendenza Usa
Il parto in casa: la nuova tendenza Usa

Aumentano le donne che preferiscono evitare l’ospedale. Ma i ginecologi..

Mangiarsi le unghie, una cattiva abitudine che nasconde un disagio
Mangiarsi le unghie, una cattiva abitudine che nasconde un disagio

Molto comune tra i bambini, l’onicofagia interessa anche parecchi..