I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Per la prevenzione cardiovascolare, via libera agli Omega-3

Per la prevenzione cardiovascolare, via libera agli Omega-3

Via libera ufficiale ai preziosi oli estratti dal pesce, riconosciuti efficaci nella prevenzione delle patologie cardiovascolari.

Gli Omega 3, noti a più come integratori, sono da tempo al centro dell’interesse del mondo scientifico per i loro effetti documentati da una serie di osservazioni epidemiologiche e cliniche. Ma che le azioni protettive degli acidi grassi polinsaturi siano valide e ben riconosciute lo dimostra il fatto che l’AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco (attraverso le note 13 e 94) ha disposto la somministrazione gratuita, da parte del SSN, dei farmaci a base di Omega 3 in caso di:

  • ipertrigliceridemia familiare;
  • iperlipemia familiare combinata;
  • ipertrigliceridemia con insufficienza renale moderata e grave;
  • in prevenzione secondaria entro un anno dall’infarto del miocardio.

In tali casi, il rapporto costo/beneficio dei farmaci a base di Omega-3 risulta ampiamente positivo.

“Va sottolineata – spiega Roberto Volpe, lipidologo e ricercatore del CNR di Roma, l’importanza di intervenire sul controllo del quadro lipidico: l’aumento dei trigliceridi rappresenta, infatti, una problematica molto comune nella pratica clinica, essendo l’alterazione del metabolismo lipidico tipica non solo dell’ipertrigliceridemia pura e dell’iperlipemia combinata ma anche della sindrome metabolica, del diabete mellito di tipo 2 e dell’obesità. Tutte patologie molto frequenti e gravate da un’alta incidenza di eventi cardiovascolari. I dati clinici hanno evidenziato un ruolo protettivo nei confronti delle malattie cardiovascolari da parte degli acidi grassi Omega-3, sostanze di estrazione naturale definite essenziali, in quanto il nostro organismo non è in grado di produrle e che, pertanto, devono essere assunte con la dieta o attraverso una specifica integrazione. Gli Omega 3 esplicano i loro benefici clinici attraverso molteplici meccanismi protettivi: riducono i trigliceridi, prevengono/riducono l’ostruzione delle arterie (azioni cosiddette antiaterogene e antitrombotiche) e prevengono le aritmie cardiache.”, evidenzia lo specialista.

“Gli Omega3 - chiarisce Alessandro Mugelli, Ordinario di Farmacologia, Direttore Dipartimento Neurofarba di Firenze, - si trovano in commercio in diverse concentrazioni. Gli integratori hanno una concentrazione di acidi grassi polinsaturi inferiore a quella garantita dai farmaci, dove la concentrazione di Omega 3 è superiore all’85%. I positivi risultati degli studi clinici condotti sono stati ottenuti con concentrazioni superiori all’85%. Inoltre, i farmaci rispondono alle buone regole di fabbricazione e ai controlli qualità della materia prima, non contengono conservanti e il principio attivo proviene da pesce azzurro di specie non a rischio di estinzione e poco soggette all’accumulo di sostanze nocive come il mercurio. Per estrarre e purificare l’olio di pesce non vengono usati solventi organici ed è garantita un’efficace rimozione dei potenziali contaminanti. Per dimostrare la bio-equivalenza è stato necessario condurre studi di farmacocinetica molto complessi ed è quindi un grande merito averli eseguiti”, sottolinea lo specialista.

Altro elemento rilevante sono i costi: gli Omega3 di marca hanno un prezzo superiore di oltre il 30% rispetto al generico IBSA, aspetto importante per un’ampia azione di prevenzione cardiovascolare, sia se a carico del SSN, sia se sostenuta dai singoli cittadini in tempi di spending review.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Gli integratori alimentari e i tre miti da sfatare
Gli integratori alimentari e i tre miti da sfatare

Naturali, testati ed “equi”: l'associazione dei consumatori americana..

Integratori fai da te? No grazie
Integratori fai da te? No grazie

Secondo l’Aimef conterrebbero sostanze non dichiarate, e soprattutto..

L’importanza della prevenzione dentale
L’importanza della prevenzione dentale

Poche e semplici regole di igiene possono ridurre l’incidenza della..

Prevenzione dentale: a marzo visite gratuite in tutta Italia
Prevenzione dentale: a marzo visite gratuite in tutta Italia

Una recente indagine ha evidenziato il ruolo degli zuccheri nella..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..