I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Per il diabete di tipo 2 risultati migliori con il microinfusore di insulina

Per il diabete di tipo 2 risultati migliori con il microinfusore di insulina

Buone notizie per i pazienti con diabete di tipo 2 insulino trattato: i risultati dello studio OpT2mise, pubblicato sulla rivista The Lancet, confermano un miglior controllo glicemico e quindi l’efficacia della terapia con il microinfusore  di insulina rispetto alla terapia multi-iniettiva. “Vi sono pazienti con diabete di tipo 2 che non riescono a raggiungere un buon controllo glicemico, nonostante l’adozione di intense terapie farmacologiche, tra cui iniezioni multiple giornaliere di insulina. Questi pazienti sono di difficile gestione e spesso caratterizzati dalla presenza di varie complicanze del diabete” – dichiara il professor Francesco Giorgino, Professore ordinario di Endocrinologia e Malattie metaboliche dell’Università di Bari e uno dei ricercatori dello studio OpT2mise – “Per questo tipo di pazienti la terapia insulinica mediante l’uso di un microinfusore, i cui benefici sono ora scientificamente dimostrati, rappresenta una nuova opzione terapeutica”.

Secondo i risultati dello studio, il più ampio comparativo mai realizzato su malati con diabete di tipo 2 in controllo glicemico non ottimale,  il miglioramento nel controllo della glicemia riportato nei pazienti trattati con il microinfusore d’insulina non è stato accompagnato da episodi di ipoglicemia severa e non ci sono state differenze di aumento ponderale tra i due gruppi esaminati. Inoltre, il gruppo con microinfusore ha ridotto di oltre il 20% la dose totale giornaliera di insulina.

La diminuzione di emoglobina glicata HbA1c è un fattore fondamentale per il paziente diabetico, poiché anche una piccola riduzione percentuale aiuta in modo significativo a prevenire complicanze come malattie agli occhi, malattie renali, danni al sistema nervoso e attacco cardiaco. “I risultati emersi dallo studio OpT2mize - prosegue Giorgino – provano infatti che la terapia con microinfusore è in grado di ridurre in modo sicuro i livelli di emoglobina glicata (cioè di glicemia media), senza determinare ipoglicemie severe, e potrebbe entrare a pieno titolo negli standard di cura per la crescente popolazione di pazienti con diabete di tipo 2 trattati con molteplici iniezioni di insulina che non ottengono un controllo metabolico soddisfacente.”

Nel mondo sono circa 20 milioni le persone con diabete di tipo 2 che richiedono una terapia insulinica sostitutiva. Per costoro l’aderenza alla cura può rappresentare una sfida: ben il 57% dei pazienti in terapia multi-iniettiva giornaliera (MDI), infatti, ammette di dimenticare le iniezioni di insulina.

OpT2mise è uno studio internazionale, randomizzato e controllato, sponsorizzato da Medtronic, leader mondiale nel campo delle tecnologie mediche, che ha coinvolto 331 pazienti, tra i 30 e i 75 anni. 

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Malattie rare: un successo l'esperienza in mare per i giovani pazienti
Malattie rare: un successo l'esperienza in mare per i giovani pazienti

I ragazzi che ne soffrono hanno trascorso qualche giorno sulla Nave..

Diabete gestazionale, per prevenirlo basta un semplice esame
Diabete gestazionale, per prevenirlo basta un semplice esame

È sufficiente effettuare una misurazione della glicemia al momento della..

Malattie reumatiche, non bisogna rassegnarsi al dolore
Malattie reumatiche, non bisogna rassegnarsi al dolore

Una campagna di sensibilizzazione nei riguardi di un problema che..

Laser frazionale CO2 per avere occhi più giovani
Laser frazionale CO2 per avere occhi più giovani
Video - Laser frazionale CO2 per avere occhi più giovani

Rosanna intervista il professor Maurizio Valeriani

Chirurgia estetica maschile: favorevole o contraria?
Test - Chirurgia estetica maschile: favorevole o contraria?

Come ti comporteresti se il tuo lui si candidasse per un intervento di..