I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Pennette fior di zucchina

Un primo che conquista il gusto grazie al sapore fresco e delicato

Pennette fior di zucchina

Tempo di preparazione 5 minuti # Tempo di cottura 10 minuti

 

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di pennette
  • 2-15 fiori di zucchina
  • 1 spicchio d’aglio
  • 30 g di burro
  • 100 ml di latte intero
  • Sale

 

Preparazione

In una pentola, versiamo l’acqua necessaria per cuocere la pasta e mettiamola sul fuoco.

Puliamo i fiori di zucchina aprendoli per bene e rimuovendo il pistillo che si trova al centro, poiché può conferire un retrogusto un po’ amarognolo. È consigliabile eliminare anche il calice, in quanto, a fine cottura, resta sempre un po’ più duro rispetto al fiore: questo passo non è fondamentale e la scelta dipende al nostro gusto.

Controlliamo bene che i fiori non contengano qualche insetto e laviamoli molto velocemente sotto un getto di acqua fredda. Asciughiamoli con delicatezza, utilizzando un foglio di carta assorbente. Posizioniamo i fiori uno sull’altro e tagliamoli sottili, come dei tagliolini.

Saliamo l’acqua non appena inizia a bollire e caliamo le pennette. Sciogliamo il burro lentamente in una padella antiaderente, a fuoco medio.

Mondiamo l’aglio, eliminando la buccia e tagliamolo in due, per lungo. Eliminiamo anche l’eventuale germoglio, poiché non si digerisce facilmente. Affettiamo l’aglio a lamelle sottilissime e aggiungiamolo nella padella con il burro, abbassando al minimo la fiamma fino a farlo stufare. Appena iniziamo a sentire l’odore dell’aglio, aggiungiamo i fiori di zucchina che abbiamo tagliato e lasciamoli insaporire. Copriamo con un coperchio in modo da farli cuocere con il vapore che emettono. Facciamo passare 5 minuti e controlliamo: se tendono a dorarsi, aggiungiamo un paio di cucchiai d’acqua.

Se sono appassiti per bene, versiamo il latte intero e saliamo. Scoliamo la pasta al dente e saltiamola nella padella per un paio di minuti. Portiamola in tavola ben calda. Se lo preferiamo, prima di servire il piatto, possiamo cospargerlo con del parmigiano reggiano.

PARLIAMO DI: pasta, fiori di zucca

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Cibi belli e buoni: lezioni di cucina a Eatitaly
Cibi belli e buoni: lezioni di cucina a Eatitaly

Un weekend a Torino per scoprire i segreti degli alimenti che fanno bene..

Il menù del giorno dopo
Il menù del giorno dopo

Ricette sfiziose per riciclare gli avanzi delle feste

La dieta preferita delle star
La dieta preferita delle star

ll programma alimentare di Michel Montignac ha fatto proseliti celebri..

La dieta della principessa Kate è simile alla nostra Dieta ideale
La dieta della principessa Kate è simile alla nostra Dieta ideale

Avena e giorno proteico caratteristiche in comune, ma nella nostra non..