I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

La pelle delle ragazze è più fragile e stressata di quella materna

La pelle delle ragazze è più fragile e stressata di quella materna

La pelle delle giovani europee dai 25 anni in sù è più fragile e stressata di quella delle loro madri. Donne multitasking, appena affacciate e a fatica nel mondo del lavoro, non fanno prevenzione e la cute risulta troppo disidratata e già priva di barriera protettiva naturale. L'uso di creme idratanti non basta. Le ultime scoperte in ambito dermatologico sono state presentate al Teatro La Scala di Milano in occasione della presentazione di una nuova linea di cosmetici antietà (Ibuki-Nuovo respiro) messe a punto dal colosso giapponese Shiseido per il mercato occidentale, perché le donne orientali si curano molto di più della loro pelle di quanto non facciano le giovani più ad ovest. ''L'epidermide delle ragazze riflette gli effetti dello stress, della vita cittadina, delle poche ore di sonno, dell'alimentazione squilibrata, dei frequenti disturbi intestinali'' afferma Carlo Introini, microbiologo e direttore tecnico-scientifico Shiseido Italia. ''In particolare le italiane soffrono in modo più spiccato di pelle grassa ed hanno contemporaneamente una cute priva di acqua perché tendono ad usare troppi prodotti antimicrobici''. ''Non serve aggiungere acqua, abbiamo brevettato quindi una tecnologia che lega gli ingredienti idratanti ad un complesso enzimatico, la blerocina ialuronidasi e il trealosio, per ottenere una reale idratazione e azioni stimolanti, esfolianti e di rinnovo della pelle trascurata'' conclude lo studioso.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento