I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Oms: allattamento seno fondamentale solo in primi mesi vita

Oms: allattamento seno fondamentale solo in primi mesi vita

Se i vantaggi dell'allattamento al seno per i neonati durante i primi mesi di vita sono grandi e ben conosciuti, soprattutto dal punto di vista della protezione dalle malattie, quelli a lungo termine sono molto minori. Lo afferma un documento dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, in cui vengono revisionati gli ultimi studi sul tema. Le review di Bernardo Horta e Cesar Victora dell'Universidade Federal de Pelotas, in Brasile, ha esaminato più di 60 ricerche su vari effetti dell'allattamento al seno pubblicate dal 2006. La prima conclusione a cui arrivano i due esperti, autori di un documento simile pubblicato nel 2007, è che eventuali protezioni sul fronte della pressione del sangue, del tasso di colesterolo o dell'obesità valgono soprattutto per infanzia e adolescenza, mentre vengono molto 'diluite' con l'età. Esaminando poi gli studi per singolo 'sintomo', la ricerca non trova nessun beneficio nei bambini allattati al seno rispetto agli altri né per il tasso di colesterolo, né per la pressione del sangue né per il diabete di tipo 2. Per quanto riguarda l'obesitàgli studi hanno trovato un tasso minore nei bimbi allattati al seno, ma variabile tra il 24% e il 12%, con quest'ultimo dato che è stato trovato tenendo conto solo degli studi più attendibili. Un effetto positivo giudicato incontrovertibile è stato trovato solo per il quoziente intellettivo: ''C'è senza dubbio un effetto sul Q.I. dell'allattamento al seno - scrivono gli autori - valutabile tra 3,5 e 1,5 punti. Quali siano però gli effetti di un aumento così modesto è molto difficile da quantificare''.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento