I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Obiettivo Zero carie: ecco l'alimentazione anticarie

Cibi cariogeni, anticariogeni, cariostatici: nella Piramide odonto-alimentare tutti gli alimenti che riducono il rischio dell’insorgere delle patologie dei denti, di cui soffre 1 Italiano adulto su 2. Le nuove frontiere dell’Igiene Orale 3.0.

Obiettivo Zero carie: ecco l'alimentazione anticarie

Alimentazione e salute dei denti, banale dirlo, sono un binomio inscindibile poiché i cibi possono alterare i livelli di acidità e la quantità di zuccheri presenti nella saliva, cioè i due fattori causa principale dell’insorgere della carie, di cui soffre 1 Italiano adulto su 2.

Se l’imperativo rimane l’invito a lavarsi i denti almeno 2-3 volte al giorno, per comprendere l’importanza dell’alimentazione anche nell’igiene orale, è opportuno riflettere sul tipo di alimentazione odierna sia per quanto attiene alla qualità dei cibi di cui ci nutriamo che alla metodologia del mangiare (frettolosa e molto spesso fuori casa). In quest’ottica, sarebbe sano tornare a privilegiare cibi che hanno un’azione protettiva, elevata consistenza, che richiedono una vigorosa masticazione e che non producono fermentazione acida nel cavo orale. Infatti, alcuni tra i batteri che crescono sulla superficie dei denti si nutrono di zuccheri e producono acidi di scarto che attaccano i denti causando una perdita di minerali che, a sua volta, può determinare la lesione cariosa.

Ecco perché è fondamentale riconoscere gli alimenti a seconda del loro potere cariogeno, cariostatico o anticariogeno, e capire se possono essere consumati in associazione fra loro o quali sono i momenti della giornata in cui è preferibile assumerli. 

 

La Piramide odonto-alimentare

Ecco come combinare gli alimenti per ridurre il rischio delle carie:

  • Gli alimenti cariogeni, ad esempio agrumi, cereali, bevande dolci, possono favorire l’insorgenza e lo sviluppo della carie ma solo in presenza di placca batterica; non vanno esclusi dalla dieta ma possono essere consumati in associazione con cibi protettivi.

 

  • I cibi anticariogeni, come il latte, i formaggi stagionati o la frutta secca, contrastano la formazione della carie favorendo la crescita di batteri benefici. 

 

  • I cibi cariostatici, come carne, pesce, uova e quasi tutte le verdure, sono neutri; per questo, anche in assenza di un’adeguata igiene orale, aiutano a proteggere i denti. Sia gli alimenti anticariogeni che i cariostatici sono perfetti per uno spuntino o a fine pasto.

 

Sapete che bere acqua dopo aver mangiato è un’ottima pratica di igiene orale? Che il latte e i suoi derivati sono un toccasana per i denti? Che la saliva e il movimento della lingua favoriscono l’autodetersione del cavo orale? Che un corretto stile odonto-alimentare riduce il rischio di sviluppare malattie sistemiche?

Queste e molte altre regole tramite cui poter attuare un corretto stile alimentare costituiscono il Regolario di Igiene orale 3.0: la guida che aiuta a comprendere le caratteristiche degli alimenti (fisiche, chimiche e meccaniche), a riconoscere quelli cariogeni, anticariogeni o cariostatici oltre a ricordarci i concetti più importanti dell’igiene orale, fonte primaria di prevenzione per il benessere fisico.

Il Regolario di Igiene orale 3.0 e la Piramide odonto-alimentare sono strumenti di immediata consultazione, realizzati con il contributo di Colgate, sono il risultato di uno studio interdisciplinare condotto da team di ricercatori guidati dal Prof. Giampietro Farronato, Professore Ordinario di Ortognatodonzia presso il Dipartimento di Scienze biomediche, chirurgiche e odontoiatriche dell’Università degli Studi di Milano, Presidente SIDO (Società Italiana di Ortodonzia), e dalla Prof.ssa Erna Lorenzini, medico e Professore presso il Dipartimento di Scienze Biomediche della Salute dello stesso Ateneo milanese.

  Il Regolario di Igiene orale 3.0 e la Piramide odonto-alimentare sono scaricabili da www.prontodentista.it e www.sido.it.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Non farti tentare dai cibi light
Non farti tentare dai cibi light

Per mantenersi in linea non basta consumare cibi alleggeriti, anzi, il..

La pubblicità sui cibi spazzatura? Funziona
La pubblicità sui cibi spazzatura? Funziona

I bambini esposti agli spot che reclamizzano bibite zuccherate e fast..

10 buone cose da fare per i tuoi denti
10 buone cose da fare per i tuoi denti

Prevenzione, controlli, pulizia, ma anche le nuove cure e i trattamenti..

Alimentazione e salute: come migliorare la qualità della vita
Alimentazione e salute: come migliorare la qualità della vita

Dai consigli per imparare a farsi un orto sul balcone alle ricette per..

Come si congelano i cibi
Come si congelano i cibi

Tutto quello che dovete sapere per conservare gli alimenti nel freezer di..

Tabelle di composizione degli alimenti
Strumenti - Tabelle di composizione degli alimenti

I dati riportati sono per il 70% dati sperimentali originali, ottenuti da..

Calorie di troppo
Strumenti - Calorie di troppo

Determina il tuo metabolismo basale (BMR) e saprai di quante calorie..

Sei una mamma-dipendente?
Test - Sei una mamma-dipendente?

Il legame con tua madre condiziona ancora la tua esistenza e le tue..

Che stile di vita sei
Test - Che stile di vita sei

Lo stile di vita rappresenta l'espressione di noi stessi nel mondo che ci..