I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Novità terapeutiche per la menopausa e i disturbi correlati

Novità terapeutiche per la menopausa e i disturbi correlati

Sindrome menopausale oggi. Dalla premenopausa alla terza età: nuovi approcci terapeutici”, questo il titolo del convegno che riunisce da oggi, venerdì 23, fino a sabato 24 Maggio, 318 ginecologi, provenienti da tutta la Campania, a Castellammare di Stabia (presso il Towers Hotel).

Gli esperti, insieme ai membri della faculty nazionale, a garanzia dell’altissimo profilo scientifico dell’appuntamento stabiese, presenteranno anche le ultime novità in ambito terapeutico. Una delle più importanti sarà oggetto della relazione del responsabile scientifico Giampaolo Mainini, del centro menopausa Asl Na 3 Sud che raccoglie un bacino di utenza di oltre un milione di abitanti. “Spesso le donne devono affrontare la menopausa e i disturbi ad essa collegati senza alcuna assistenza. Questa la ragione che ci ha spinto ad organizzare il meeting, spiega Mainini. Uno dei principali topics riguarda i nuovi trattamenti della vescica iperattiva. “Parlerò del Mirabegron - aggiunge lo specialista - un nuovo principio attivo che aiuta a combattere i fastidiosi problemi legati all’urgenza urinaria nelle donne in menopausa. Questa nuova molecola si lega ai recettori Beta3, di recente scoperta, che si trovano sulla vescica, consentendo di regolarne meglio il funzionamento. Il nostro è il primo appuntamento in cui saranno presentate nel dettaglio le sue caratteristiche grazie alle prime evidenze riscontrate (i dati si riferiscono a circa 500 pazienti della Asl Na 3 Sud). Ad emergere chiaramente è la riduzione degli effetti collaterali”, sottolinea Mainini.

Confermando l’obiettivo di voler migliorare la qualità della vita delle donne in menopausa (stimate in Italia intorno ai 13 milioni, a partire dai 51-52 anni), la dottoressa Eutalia Esposito, responsabile dell’unità operativa di ostetricia e ginecologia dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, dichiara un altro problema: “Cinque milioni soffrono di incontinenza urinaria ma molte sono quelle che preferiscono tenere nascosto il disturbo per vergogna o pudore. A questo aggiungiamo l’osteoporosi, il calo della libido sessuale e il quadro del disagio è completo”.

Da qui emerge la necessità del counseling, di un sostegno forte e concreto a queste persone. “Il centro di Castellammare - aggiunge Esposito - è l’unico nel territorio della Asl Na 3 Sud. Ecco perché va sostenuto e implementato. Negli ultimi due anni è cresciuto il numero di chi è venuto da noi per chiedere aiuto. Pap-test, colposcopia, la moc, l’isteroscopia, oltre che psicologi ed assistenti sociali, i servizi che vengono offerti”, conclude la dottoressa.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Incontinenza urinaria, ne soffrono 2 milioni di italiane
Incontinenza urinaria, ne soffrono 2 milioni di italiane

È un disagio diffuso che compromette seriamente la qualità della vita..

I cambiamenti dell’organismo in menopausa
I cambiamenti dell’organismo in menopausa

Gli esami da fare per affrontare al meglio un periodo delicato nella vita..

Esercizi yoga per ridurre i fastidi della menopausa
Esercizi yoga per ridurre i fastidi della menopausa

Attenua le vampate di calore, i disturbi del sonno e i disagi psicologici..

Star bene in menopausa con i farmaci omeopatici
Star bene in menopausa con i farmaci omeopatici

Le medicine dolci possono attenuare i disturbi causati dalle..

Sei a rischio osteoporosi?
Test - Sei a rischio osteoporosi?

Dal recente congresso mondale sull’osteoporosi è emerso che le donne..

In vacanza riesci a staccare dal lavoro?
Test - In vacanza riesci a staccare dal lavoro?

Scopri con il nostro divertente test, se riesci a fare spazio dentro di..