I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Il nostro avatar fuma e invecchia. E noi smettiamo di fumare!

Il nostro avatar fuma e invecchia. E noi smettiamo di fumare!

Se il proprio avatar mostra come saremo fra 20 anni fumando sigarette si smette. Mentre le campagne di sensibilizzazione contro il fumo rivolte ai giovani falliscono regolarmente, i videogiochi possono funzionare. Lo sostiene Hayeon Song, ricercatore della University of Wisconsin, Milwakee, che ha ideato un videogame dal nome Super smoky, rivolto ai giovani che iniziano a fumare nelle occasioni sociali, come al bar, alle feste o quando sono stressati. Il gioco consiste nel creare il proprio avatar incorporando la propria fotografia. Attraverso diversi livelli di difficoltà e occasioni sociali il sé virtuale accetta di fumare in più circostanze, attraversa il futuro e contemporaneamente invecchia, mostrando le rughe tipiche del fumatore. L'esperimento è stato condotto su 62 ragazzi di 22 anni di età media che fumavano solo nelle occasioni sociali, quindi non erano ancora ritenuti veri fumatori, ma che si apprestavano a diventarlo. Al termine del gioco i giovani si sono dichiarati convinti che non avrebbero più accettato sigarette, riconoscendone i rischi e mostrandosi preoccupati. ''Le persone tendono a rimuovere le conoscenze sui rischi insiti nel fumare mostrando un innato senso di ottimismo, nonostante i moniti siano presenti ovunque'' spiega Song. ''Si tende a non preoccuparsi molto per la salute futura, soprattutto da giovani. Mostrare loro come saranno a distanza di 20 anni li mette di fronte ad una realtà inaspettata e permette di imparare attraverso la propria esperienza diretta, seppure virtuale. Sentire invece le ramanzine dai testimonial impiegati per le campagne educative non ha mai dato i frutti sperati''.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento