I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Messo a punto occhio bionico che comunica direttamente con il cervello

Creato un congegno che svolge le funzioni della retina, traducendo immagini in input elettrici per il cervello. Testato con successo sui topi

Messo a punto occhio bionico che comunica direttamente con il cervello

In occasione del seminario TEDMED tenutosi a San Diego, la neuroscienziata Sheila Nirenberg del Weill Medical College presso la Cornell University di New York ha mostrato al pubblico un occhio bionico che potrebbe aiutare i non vedenti entro i prossimi 10 anni. Il dispositivo, testato con successo sui topi, raccoglie dati dal mondo esterno e li invia al cervello dopo averli tradotti in un 'linguaggio' che il cervello stesso 'legge' come un'immagine. Il nuovo occhio bionico sarebbe molto più sensibile dei dispositivi simili messi a punti e garantirebbe, quindi, immagini più complesse e precise. Nel giro di 10 anni l''occhio' artificiale potrebbe essere testato su pazienti.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento