I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Halloween. Dolcetto o scherzetto?

Stupisci i tuoi bambini con dolci da brivido. Ragni, streghe e cimiteri da creare anche insieme ai tuoi piccoli

Halloween. Dolcetto o scherzetto?

Non occorre essere un'esperta pasticcera per offrire simpatici dolcetti adatti alla festa autunnale più attesa dai bambini. Con pochi strumenti e un po' di fantasia potrai realizzare fantasmi, ragnatele, scheletri e zucche stregate. E può essere un modo divertente per far mettere le "mani in pasta" anche ai tuoi bimbi. Ecco le ricette più semplici da fare insieme.

 

I mostruosi ragnetti di pancarrè

Per prima cosa, disegnate sul pancarrè delle dolci ragnatele, utilizzando una glassa scura o del cioccolato sciolto a bagnomaria. Formate le zampette dei ragni con bastoncini di liquirizia o scorze di arancia candita e sistemate una ciliegia candita per formarne il corpo.

 

Le streghette di Halloween

Ritaglia un pezzo di pan di spagna già pronto a forma di cappello di strega. Fondi del cioccolato al latte a bagnomaria, poi con l'aiuto di una spatola rivestite completamente il cappello. Per il viso, formate un disco e copritelo interamente di marmellata all'albicocca. Disegnate gli occhi e la bocca con un filo di cioccolato bianco fuso.

 

Il cimitero di sandwiches

Creare uno spaventoso cimitero è semplicissimo: ti basterà tagliare le fette di pan carrè a forma di bara e farcirle alternando strati di formaggio spalmabile con salame o prosciutto.

Ma in ogni festa di Halloween che si rispetti, accanto agli stuzzichini più spaventosi o divertenti, non può mancare Jack o’ Lantern, la famosa zucca incisa con la luce all’interno. Ecco i passaggi per realizzarla in casa:

  1. Acquista una bella zucca, possibilmente dritta e con poche imperfezioni. Puliscila esternamente con un panno imbevuto di acqua.
  2. Con un pennarello, traccia un disegno a zig zag sulla calotta superiore, lasciando circa 5 centimetri dal picciolo. Poi intaglia con un coltellino affilato e asporta la calotta. Fa' attenzione che la larghezza del cerchio sia abbastanza larga da consentire il passaggio della tua mano. Se noti tracce di pennarello, puoi cancellarle con un panno imbevuto di acqua e alcol.
  3. Elimina la polpa e i semini interni aiutandoti con un cucchiaio o con uno scavino per gelato.
  4. Ora disegna gli occhi, il naso, la bocca e le sopracciglia, decidendo se conferire loro un tono sorridente o pauroso. Se vuoi rimanere sul classico, traccia gli occhi a forma di triangolo con la punta rivolta verso l'alto e la bocca a forma di mezzaluna. Il naso può essere un piccolo triangolino, le sopracciglia all'insù. I buchi, comunque, devono essere distanziati tra loro: in questo modo eviti che la buccia si spacchi e, una volta illuminata, l'effetto sarà ancora più spettacolare. Per limare i contorni dei buchi puoi utilizzare una paglietta di metallo.
  5. A questo punto è ora di animare la tua zucca. A seconda della grandezza inserisci all'interno una o più candeline basse. A piacere puoi chiudere con la calotta o lasciarla aperta.

Se vuoi rendere il tuo  Jack o’ Lantern ancora più stabile taglia anche la parte inferiore e poggia la zucca su una base o un vassoio.

Scopri anche come realizzare le "Dita della strega", "Ossa e fantasmi di meringhe", "Pan dei morti", "Pabassinas", "Grano dei morti", "Torrone dei morti", "Frutta martorana di marzapane"

Buon terrore a tutti!

di Luana Trumino

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento