I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Procreazione assistita: sempre più numerose le donne over 40

Secondo il sottosegretario Roccella, la legge 40 ha evitato il fenomeno delle mamme in età troppo avanzata

Procreazione assistita: sempre più numerose le donne over 40

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - Aumentano le coppie che ricorrono alla procreazione medicalmente assistita, ma soprattutto cresce l'età media delle donne italiane che vi si sottopongono: nel 2009 è stata di 36,2 anni contro i 35,9 del 2008. E ben il 28,2% dei cicli è stato effettuato da pazienti over40. È questo uno dei dati evidenziati dalla relazione annuale del ministero della Salute al Parlamento sull'attuazione della legge 40, presentata questa mattina. Allo stesso tempo è calato il numero dei cicli a fresco (cioè non fatti con embrioni o ovociti scongelati) effettuati su pazienti con età inferiore a 35 anni. ''Considerando che l'aumento dell'età media delle donne incide negativamente sui risultati delle tecniche di pma, il continuo incremento della percentuale di gravidanze e dei nati vivi - commenta Eugenia Roccella, sottosegretario alla Salute - può considerarsi un risultato più che soddisfacente per l'applicazione delle tecniche di pma nel nostro paese e della qualità dei centri''. Roccella ci ha tenuto a sottolineare come la legge 40 non solo ''è legge buona e lungimirante, che funziona bene, ma ha anche evitato delle ricadute negative. Ha infatti protetto da modalità consentite all'estero e che spesso danno luogo a casi che vengono poi pubblicizzati ed enfatizzati sui giornali. Ma bisogna ricordare che una gravidanza in età avanzata implica quasi sempre una compravendita di ovociti. La donazione di ovociti è una bugia, perché è un intervento fatto con stimolazioni ormonali, per far produrre fino a 60-80 ovuli, e spesso con connotazioni razziste. Gli ovuli delle donne di colore infatti non hanno mercato''.(ANSA).

Vedi anche: "Procreazione assistita: in autunno arrivano le nuove linee guida sulla legge 40" e "1,9% dei bambini italiani nato con la procreazione assistita"

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento