I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Mamme: in sala parto con il selfie

Pro e contro dell’autoscatto di famiglia tanto di moda per ritrarre la felicità dei genitori subito dopo la nascita del bebè. Dallo specialista, i consigli per partorire in modo naturale, sereno e senza paure

Immagine successiva
Mamme: in sala parto con il selfie

Con la consulenza del dottor Achille Morcavallo, ginecologo presso la clinica ‘Sacro Cuore’ di Cosenza, unico centro in Calabria riconosciuto dall’O.N.Da per il controllo della depressione post partum.

 

Facebook, Twitter, Instagram sono solo alcuni dei social network che permettono di condividere un singolo momento della propria vita con un numero di utenti indefinito. Tutto avviene con un messaggio, un aforisma o, come suggeriscono mode e tendenze del microcosmo di internet, con un selfie: autoscatto spontaneo e ironico, spesso stravagante, che ritrae però attimi unici e irripetibili come la nascita. Proprio il momento in cui figlio viene al mondo e piange per la prima volta a contatto con la pelle della mamma, diventa il soggetto di foto memorabili: questo è quanto accade nella sala parto della clinica ‘Sacro Cuore’ di Cosenza, dalla quale il dottore Achille Morcavallo, ginecologo, oltre a spiegarci i pro e contro del selfie scattato subito dopo il concepimento, sottolinea alle future mamme alcune raccomandazioni utili per affrontare al top la meravigliosa esperienza di dare alla luce un bebè.

 

L'indimenticabile esperienza del parto

Allo scopo di rendere il parto l'esperienza più naturale e indimenticabile della vita della donna, è fondamentale per le neo mamme avere la possibilità di scegliere come partorire e sviluppare la consapevolezza delle proprie capacità. A questo fine, sono da supporto i corsi di preparazione al parto e alla maternità, importanti anche sotto il profilo psichico. È senz'altro utile ponderare bene la struttura a cui affidarsi, esprimendo tutte le sensazioni a riguardo; individuare il modo in cui si preferisce affrontare il travaglio e, naturalmente, nel momento in cui la donna si accinge a partorire, accogliere il compagno in sala parto. La sua presenza favorisce la predisposizione ottimale della mamma al concepimento. “Infine - conclude Morcavallo, come avviene nella clinica del ‘Sacro Cuore’ di Cosenza, unico centro della Calabria riconosciuto dall’O.N.Da (Osservatorio Nazionale sulla salute della donna) per il controllo della depressione post partum, è indispensabile offrire un percorso di sostegno psicologico alle partorienti in difficoltà”.  

 

di Aurora Sansotari

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Il parto in casa: la nuova tendenza Usa

Aumentano le donne che preferiscono evitare l’ospedale. Ma i ginecologi..

Litigi di coppia: com’è stato il tuo rapporto con i genitori?

Una ricerca dell'Università del Minnesota rivela che le difficoltà di..

Sesso dopo il parto

Come cambia il rapporto di coppia con l’arrivo della cicogna?

Papà e neonato: rivali per l’amore di mamma

Se il piccolo diventa il centro unico di gravità, nell’uomo può..

I figli fanno la felicità, ma solo quando i genitori superano i 30 anni

Finché sono piccoli, prevalgono le preoccupazioni. Mamma e papà stanno..

Maybe baby...
Strumenti - Maybe baby...

Scopri quali sono i tuoi giorni fertili, ossia i giorni in cui hai..

Sarà maschio o femmina?
Strumenti - Sarà maschio o femmina?

Secondo l’antico calendario lunare cinese si può stabilire con un..

Calcola la data di nascita del tuo bambino
Strumenti - Calcola la data di nascita del tuo bambino

Il regolo ostetrico è uno strumento utilizzato dal ginecologo per..

Flirt da ombrellone. Quanto durerà?
Test - Flirt da ombrellone. Quanto durerà?

Le vacanze estive si sa, portano batticuori e serate romantiche… Tu..

In vacanza riesci a staccare dal lavoro?
Test - In vacanza riesci a staccare dal lavoro?

Scopri con il nostro divertente test, se riesci a fare spazio dentro di..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..