I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Livia Turco: ''la legge 40 è basata su un impianto ideologico''

Il deputato del Pd interviene sul caso del ricorso alla Corte europea da parte di una coppia italiana per ricorrere alla procreazione assistita

Livia Turco: ''la legge 40 è basata su un impianto ideologico''

(ANSA) - ROMA, 27 GIU - La legge 40 sulla procreazione medicalmente assistita è ''basata su un impianto ideologico''. Lo afferma Livia Turco (Pd), in merito alla decisione della Corte europea dei diritti dell'uomo di accettare il ricorso contro la legge 40 presentato da una coppia italiana. Questo, afferma Turco in una nota, ''è l'ulteriore conferma di quanto questa legge sia lontana dalla vita delle persone e discriminatoria, e mette anche in luce l'impianto ideologico su cui si basa". Le norme sulla procreazione medicalmente assistita, prosegue Turco, ''sono continuamente sottoposte a ricorsi di costituzionalità e sono oggetto di sentenze di molti tribunali in Italia, e adesso anche in sede europea. È una legge vulnerabile per l'impianto ideologico. Aspettiamo - conclude Turco - che il governo trasmetta la relazione al Parlamento e ci auguriamo che questa sia l'occasione per riaprire il dibattito su un tema sul quale non può cadere il silenzio e la disattenzione". (ANSA).

Vedi anche news: "Procreazione assistita: accolto il ricorso di una coppia italiana contro la legge 40", "Procreazione assistita: la Corte europea ha solo accettato di valutare il ricorso della coppia italiana" e "Procreazione assistita: la selezione genetica degli embrioni è vietata"

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento