I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Caldo e gravidanza
10 consigli per godersi l’estate

L’afa può creare scompensi e disturbi, soprattutto alle donne in dolce attesa: sudorazione abbondante, crampi, affanno, spossatezza… un decalogo per vivere bene la nostra grande gioia, anche in estate!

No pagePagina successiva
Caldo e gravidanza  <br>10 consigli per godersi l’estate

Nella vita di una donna, il periodo della gravidanza impone di per sé ritmi assai particolari e cambia anche il modo di vivere la vacanza: in qualsiasi luogo si scelga di trascorrere le ferie, per una donna con il pancione non è facile resistere alla calura del sol leone e ogni movimento porta a triplicare la fatica. In gravidanza, molti disturbi risultano accentuati per via dell’aumento di peso, che a sua volta fa crescere affaticamento e sudorazione. Per non parlare delle variazioni ormonali e dell’aumento di dimensioni dell’utero, che rendono particolarmente pesanti i movimenti delle gambe. Qualche pratico consiglio può aiutare le donne in dolce attesa a limitare i fastidi e vivere al meglio il periodo più bello della nostra vita.

 

1. Per un sollievo immediato dal caldo

Un doccia è la migliore soluzione, ed è possibile farne ogni qualvolta si avverte la necessità di fresco. Quello che va assolutamente limitato è l’eccessivo uso di sapone, per non irritare la pelle. È meglio sciacquarsi semplicemente con acqua tiepida, utilizzando il detergente solo nelle zone particolarmente attaccate dal sudore come le ascelle, i piedi e le pieghe cutanee.

Le gambe, inoltre, sottoposte al peso e soggette a gonfiore, possono trovare sollievo semplicemente facendo delle docciature (con acqua fredda) alle caviglie e alle cosce. Per un efficace sollievo, possiamo anche sciacquare le caviglie, i polsi e le tempie: zone dove i vasi scorrono più in superficie. Il freddo determina un’immediata vasocostrizione che si ripercuote positivamente sulla circolazione sanguigna.

 

2. Quali saponi

Quando l’afa e l’umidità non lasciano tregua, l’eccessiva sudorazione è una delle problematiche maggiori. Per limitarla, utilizziamo detergenti a base di avena colloidale e amido di riso (facilmente reperibili in erboristeria, farmacia ma anche nei supermercati). Grazie alla loro azione assorbente, lasciano la pelle fresca. Per “asciugare” il sudore, basterà stendere nelle pieghe cutanee un po’ di talco, per mantenere la pelle asciutta più a lungo. No ai deodoranti “superprofumati” perché coprono i cattivi odori senza eliminarli e potrebbero provocare bruciore o irritazione.

 

3. Come vestirsi

È bene indossare tessuti naturali come lino e cotone. Inoltre, soprattutto in estate, meglio scegliere sempre abiti più abbondanti, evitando elastici, cinture, magliette e pantaloni attillati o in tessuti sintetici. 

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Gravidanza vs caldo: vince il buon senso
Gravidanza vs caldo: vince il buon senso

Ecco i problemi più comuni indotti dal caldo estivo, con qualche pratico..

Gli esercizi yoga perfetti in gravidanza
Gli esercizi yoga perfetti in gravidanza

Ti spieghiamo come eseguire due posizioni molto semplici che possono..

Gravidanza serena over 35
Gravidanza serena over 35

Con l’età aumenta anche il rischio di complicazioni per le gestanti,..

L’alimentazione giusta per l’estate
L’alimentazione giusta per l’estate

Precedenza a cibi freschi e molto digeribili come insalate di riso e..

Gambe e seno: esercizi mirati per restare in forma
Gambe e seno: esercizi mirati per restare in forma

Questi “punti deboli” hanno bisogno di cure particolari durante la..

Flirt da ombrellone. Quanto durerà?
Test - Flirt da ombrellone. Quanto durerà?

Le vacanze estive si sa, portano batticuori e serate romantiche… Tu..