I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Massaggi in gravidanza: quando e quali sono indicati?

Lo spiega alle future mamme il dottor Pietro Cignini, specialista in ginecologia e ostetricia, docente di Diagnosi Prenatale presso il Centro Artemisia di Roma

Massaggi in gravidanza: quando e quali sono indicati?

I massaggi sono assolutamente indicati durante la gravidanza, poiché è dimostrata la loro efficacia nel prevenire e ridurre al minimo il mal di schiena. Ovviamente è importante sempre rivolgersi a mani esperte. In gravidanza si assiste a un riassetto della normale statica vertebrale che si traduce, quindi, anche in movimenti atti a controbilanciare questo cambiamento. Molto spesso questi movimenti causano le contratture muscolari alla base del dolore fastidiosissimo in zona lombo sacrale. È pertanto assolutamente consigliabile iniziare un programma di "educazione" posturale sin dal primo trimestre, ove la donna imparerà a eseguire degli esercizi mirati per contrastare le mal-posizioni. Successivamente, con l’aiuto di fisioterapisti, con la massoterapia si potrà certamente ridurre al minimo i fastidi.

Il linfodrenaggio è utile per aiutare la circolazione e contrastare il senso di gonfiore alle gambe. Ma è bene sapere che il gonfiore alle gambe, a differenza di quanto si creda, non è legato solo a un alterato drenaggio linfatico, che pure esiste in gravidanza, ma è dovuto essenzialmente alla disprotidemia tipica della donna in dolce attesa. Questo vuol dire che fisiologicamente si assiste a una diluizione del sangue che porta a una riduzione delle proteine circolanti, le quali, non riuscendo più a richiamare i liquidi dentro i vasi sanguigni, determinano una loro fuoriuscita generando il gonfiore. Il caso più eclatante è infatti il gonfiore da perdita di proteine che si ha durante l’ipertensione gestazionale. Pertanto, in questi casi, informare immediatamente il ginecologo che saprà valutare quale accorgimenti prendere. Certamente consiglierà di assumere con l’alimentazione tante proteine e solo secondariamente i massaggi linfodrenanti. Suggerisco sempre di evitare i massaggi sulla pancia.

di Angelica Amodei

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Gravidanza serena over 35

Con l’età aumenta anche il rischio di complicazioni per le gestanti,..

Video - Gravidanza: quali gli esami da fare prima e durante

Rosanna intervista il Professor Claudio Giorlandino

I massaggi delle star

Molte celebrità si affidano nelle abili mani delle facialist: le guru..

Seno in gravidanza, come prevenire la perdita di tono

È una parte del corpo che è messa a dura prova e merita quindi cure..

Gravidanza vs caldo: vince il buon senso

Ecco i problemi più comuni indotti dal caldo estivo, con qualche pratico..