I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

In piscina con la mamma

Nel tuo pancione l’hai cullato in un ambiente acquatico per nove mesi; adesso puoi tenerlo tra le braccia e immergerti con lui

Pagina precedenteNo Pag. successiva

L’impianto di depurazione

La piscina deve dunque essere dotata di un filtro, alimentato da una pompa, che possa trattenere lo sporco, e contemporaneamente ossigenare l'acqua disinfettandola con l'aggiunta del cloro, i cui valori devono essere compresi entro 0,5 - 1,2 milligrammi per litro (0,5 - 1,2 ppm.). Il cloro è attualmente il sistema di disinfezione più utilizzato, per via della sua praticità ed economicità, ma negli ultimi anni si sono diffusi sul mercato prodotti alternativi che stanno avendo un ottimo successo, come l'ozono o l'ossigeno. L’acidità, ossia il pH dell’acqua, deve essere compresa fra 6,8 e 8,4, ma il range ideale è con valori di pH fra 7,2 e 7,6. Questo perché l'efficacia del cloro come battericida diminuisce rapidamente se il pH non è compreso in questo intervallo, rendendo così necessario l'uso di una maggiore quantità di cloro con conseguente aumento dei problemi di irritazione agli occhi. Nel caso l’acqua di approvvigionamento non provenga da pubblico acquedotto, sull’acqua stessa dovranno essere effettuati controlli di potabilità certificati. In piscina si deve accedere attraverso un passaggio obbligatorio munito di vasca lavapiedi alimentata in modo continuo con acqua contenente soluzione disinfettante: tale vasca deve consentire l’immersione completa dei piedi, ciabatte comprese.

 

La sicurezza

Ogni variazione di profondità dell’acqua in vasca deve essere ben visibile inoltre all’ingresso dell’impianto è importante che sia esposto il regolamento relativo al comportamento dei frequentatori: usare ciabatte in gomma nei percorsi a piedi nudi, la cuffia per bagnarsi, immergere i bambini con l’apposita mutandina contenitiva.

di Maria Angela Masino
PARLIAMO DI: piscina, depurazione, funghi, batteri,
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
L’olio di tea tree contro funghi e batteri
L’olio di tea tree contro funghi e batteri

Secondo i ricercatori dell’Università di Berkeley, la sua efficacia..

I funghi: cibo, medicina o veleno?
I funghi: cibo, medicina o veleno?

Secondo i ricercatori, molte varietà favorirebbero le difese..

Estate: allarme funghi della pelle
Estate: allarme funghi della pelle

Caldo, umidità e sudore favoriscono la diffusione delle micosi

I batteri si annidano nelle tastiere
I batteri si annidano nelle tastiere

Oltre al capo e ai colleghi, in ufficio state attente anche ai germi

Come difendersi da virus e batteri
Come difendersi da virus e batteri

Autobus, metrò e locali pubblici: attenzione all’igiene