I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Giochi, abitudini e hobby avvicinano genitori e figli

Il segreto di un buon rapporto? Dedicarsi tempo. Manca ai figli, che vedono i genitori come delle istituzioni intoccabili. E manca a un adulto su tre, ben consapevole di dedicare troppo poco tempo ai propri figli.

No pagePagina successiva
Giochi, abitudini e hobby avvicinano genitori e figli

Siamo alle solite. Ma quali sono le difficoltà che si manifestano nel confronto generazionale? Una domanda alla quale ha voluto dare risposta Found!, facendo uno studio con metodologia WOA (Web Opinion Analysis) condotto su circa 1100 italiani adulti, tra i 35 e i 55 anni, e circa 400 ragazzi, tra i 10 e i 14 anni, attraverso un monitoraggio on line sui principali social network, forum, blog e community interattive. L’analisi è stata  supportata anche dalla ricerca condotta da Banwari Mittal, della Nothern Kentucky University e Marla B. Royne, della Memphis University. Sono state loro ad analizzare quanto l’"intergenerational influence" (IGI), cioè il trasferimento e la condivisione di atteggiamenti, valori e comportamenti tra grandi e piccolo, sia in grado di rinsaldare e migliorare il loro rapporto. Sulla scia di questo, anche in Italia diversi esperti hanno riconosciuto l’importanza di condividere dei momenti tra genitori e figli anche grazie all’utilizzo degli stessi prodotti, capaci di rinforzare il loro legame emotivo.

Nei più piccoli, la metà dei monitorati si divide tra chi dichiara di sentirsi trascurato (24%) e chi vorrebbe poter giocare di più (25%). Il 21% vorrebbe poi poter condividere di più le sue paure e i suoi problemi mentre una piccola percentuale (17%) ha addirittura paura di mamma e papà perché viste come istituzioni severe. Tra i genitori, invece, la stragrande maggioranza di loro (34%) avverte difficoltà nello stabilire un dialogo, mentre più di un quarto dei monitorati (27%) afferma che desidererebbe poter dedicare ai propri figli più tempo. Cosa favorisce l’interazione fra genitori e figli? Per il 21% il legame intergenerazionale avviene quando si hanno gli stessi hobby, se si condividono le stesse abitudini (19%), e quando si è affezionati a prodotti comuni (28%).

 

Il parere del medico 

Su questa tematica si è espressa Francesca Saccà, psicoterapeuta e curatrice del blog psicologoinfamiglia.myblog.it sottolineando: “Viviamo in una società flessibile e veloce, ma ci sono momenti e prodotti che fanno si’ che genitori e figli si uniscano scambiandosi passioni e ricordi. Alcuni riescono a trasmettere i sentimenti dei padri ai più piccoli, altri fanno conoscere ai più grandi il mondo dei figli, generando una perfetta empatia. In ogni caso genitori e figli devono sforzarsi di ritagliarsi del tempo da trascorrere insieme”.

  

Prodotti che favoriscono l’interazione genitori-figli 

Essere appassionati degli stessi giochi, condividere le stesse abitudini, avere gli stessi hobby. Ecco cosa favorisce l’interazione tra genitori e figli. A creare questo legame intergenerazionale intervengono oggi gli “union products” che, dal Nesquik alla Kinect Xbox 360, cementano le relazioni e fanno socializzare. Sono prodotti collanti che all’estero sono stati definiti “Glue Generational Product” (GGP), cioè quei prodotti che riescono a unire genitori e figli attraverso le emozioni che sono in grado di generare. Oggi a rinsaldare il legame tra generazioni, arrivano, quindi, nuovi alleati che, dalla tavola al tempo libero, ben 8 su 10, tra grandi e piccoli, utilizzano per incontrarsi e condividere esperienze.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
I figli fanno la felicità, ma solo quando i genitori superano i 30 anni

Finché sono piccoli, prevalgono le preoccupazioni. Mamma e papà stanno..

Litigi di coppia: com’è stato il tuo rapporto con i genitori?

Una ricerca dell'Università del Minnesota rivela che le difficoltà di..

Quando i bambini sono maleducati: è sempre tutta colpa dei genitori?

Le buone maniere vanno insegnate subito, a partire dai tre anni. Quali..

La voglia di diventare genitori? È manifestata soprattutto dall’uomo

Le donne oggi sarebbero meno interessate al matrimonio e a fare le mamme...

Mamma e papà non stanno più insieme

Come dire ai figli che i genitori hanno deciso di separarsi