I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Come gestire i primi giorni di vita del tuo bambino

Appena arrivata a casa con il tuo bebè devi saper risolvere le sue esigenze che, da inesperta, possono causarti ansia e preoccupazione. Con il pediatra, abbiamo preparato una gallery di suggerimenti che ti aiuteranno nella gestione del nuovo arrivato

Immagine successiva
Come gestire i primi giorni di vita del tuo bambino

Con la consulenza della dottoressa Ambrogina Pirola, pediatra a Lissone e Muggiò (MB)

 


State per varcare la porta di casa col vostro bambino tra le braccia: siete felici e orgogliose ma, appena si abbassa la maniglia, vi prende una punta d’ansia. All’ospedale, l’infermiera vi ha rassicurato: andrà tutto bene, vi guiderà l’istinto. Ma sarà davvero così? La prospettiva di dover gestire il nuovo arrivato può essere preoccupante, se non potete contare sull’aiuto di una persona di famiglia esperta. Inutile negarlo, i primi mesi da neogenitori sono faticosi: mamma, papà e bambino devono “prendersi le misure” e le manifestazioni della crescita non sempre sono facili da gestire. Il bebè può sembrare un dittatore formato mignon che dà le sue regole senza rispettarne davvero alcuna. I bisogni immediati dettano legge – la fame, il pannolino sporco, i capricci, il sonno – a volte in maniera bizzarra. Così, può capitare che il pasto sia finito solo da mezz’ora e già reclama altro latte oppure il piccolo tende a dormire più di giorno che di notte. È normale: non preoccupatevi, ci vuole un po' di tempo e pazienza per trovare il ritmo giusto. Ecco qualche suggerimento per la “gestione” del nuovo arrivato, messi a punto con la consulenza della dottoressa Ambrogina Pirola, pediatra.


1 2 3 4 5 6

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Papà e neonato: rivali per l’amore di mamma

Se il piccolo diventa il centro unico di gravità, nell’uomo può..

Ha senso sgridare un bambino piccolo?

A volte non si riesce proprio a trattenersi, ma per i più piccini..

Piange: come puoi consolare il tuo bimbo?

Per calmarlo, canta dolcemente solo per lui, stringilo a te e cullalo..

La malinconia del tuo bambino potrebbe nascondere una futura depressione

Se la tristezza del tuo piccolo non è passeggera, è importante..

La dieta ideale per conciliare il sonno? Ognuno ha la propria

Gli effetti degli alimenti variano da persona a persona, anche in base..

Sarà maschio o femmina?
Strumenti - Sarà maschio o femmina?

Secondo l’antico calendario lunare cinese si può stabilire con un..

Calcola la data di nascita del tuo bambino
Strumenti - Calcola la data di nascita del tuo bambino

Il regolo ostetrico è uno strumento utilizzato dal ginecologo per..

Di che insonnia soffri?
Test - Di che insonnia soffri?

L’insonnia è un disturbo assai diffuso: riguarda 12 milioni di..

In vacanza riesci a staccare dal lavoro?
Test - In vacanza riesci a staccare dal lavoro?

Scopri con il nostro divertente test, se riesci a fare spazio dentro di..