I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Bambini sugli sci: come prevenire incidenti e traumi

In vista della settimana bianca, ecco dagli esperti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù i consigli e le regole di prevenzione per evitare ai nostri figli di farsi male. Cosa portare con sé se il bimbo soffre d'asma.

Immagine successiva
Bambini sugli sci: come prevenire incidenti e traumi

A febbraio la settimana bianca è un classico, almeno per le famiglie che se lo possono permettere. In Italia, si dedicano allo sci oltre tre milioni di persone, con una percentuale di infortuni che varia da 6-7 infortuni al giorno per mille praticanti. Cifra che include anche i bambini. Ecco perché è importante, in vista delle vacanze in montagna o anche solo di un week-end sulla neve capire come prepararli alla stagione sciistica per evitare che si facciano male.

“Gli sport sulla neve rappresentano un momento di svago. Come del resto gli adulti, però, anche bambini e ragazzi hanno l’obbligo di osservare delle regole ben precise per prevenire incidenti e traumi, così da mantenere una sana condotta in pista - avvertono gli specialisti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù -. Poche indicazioni che, se osservate, permetteranno a chi scia di non costituire un pericolo per sé e per gli altri”.

 

QUANDO E COME INIZIARE

A detta degli esperti, le tappe per iniziare i bambini agli sport da neve sono tre:

  • A 4 anni si possono inforcare i primi sci,
  • A 8 si può salire sullo snowboard,
  • Dai 10 in poi è possibile praticare fondo. Specialità, quest’ultima, che però suscita spesso scarso interesse nei bambini molto piccoli in quanto ritenuta più faticosa e meno “socializzante”.

“In linea generale – spiegano i pediatri – è meglio scegliere lo sport in funzione della crescita e dello sviluppo motorio: se a quattro anni si può imparare a sciare su pendii non eccessivi, per lo snowboard è necessaria più coordinazione ed è quindi meglio attendere un’età maggiore. Soprattutto all’inizio, è molto importante apprendere la tecnica di base e scongiurare così cadute traumatiche che comportino conseguenze fisiche e psicologiche”.

La scuola? L'ideale è far frequentare al bambino una scuola di sci, possibilmente in gruppo, per favorire l'aspetto relazionale legato all’attività. Sconsigliato il genitore che si improvvisa maestro: quest’ultimo, infatti, a differenza del papà o della mamma è preparato e sa adeguarsi alla fascia d’età del bambino. È inoltre importante che i genitori condividano con i piccoli il momento dell’apprendimento, così da aiutarli a interiorizzare tutte quelle norme in materia di sicurezza nella pratica di questo sport.

 

VISITE MEDICHE

A differenza della pratica agonistica, che richiede gli accertamenti previsti dalla legge da parte di uno specialista in Medicina dello Sport, andare in settimana bianca non comporta alcuna visita medica preventiva. È comunque opportuno che prima di iniziare l’attività, il pediatra curante si accerti della buona salute del bambino e certifichi che possa svolgerla senza alcun rischio. 

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Sci, metà degli incidenti riguarda le ginocchia

Cosa possiamo fare subito dopo la caduta per non peggiorare la situazione

Sulla neve senza stress

Gli esercizi di presciistica per affrontare le piste in sicurezza

Vacanze: scegli la meta più adatta per rigenerarti

Qualunque sia la località che hai scelto, i benefici per la salute non..

La farmacia delle vacanze

Cosa mettere nel kit da viaggio per far fronte ai piccoli problemi di..

Bambini e giovani: i più colpiti dall’asma

Fattori ambientali e cattivi stili di vita tra le principali cause

Sei sottopeso o sovrappeso?
Strumenti - Sei sottopeso o sovrappeso?

Attraverso l’indice di massa corporeo, il BMI (Body Mass Index) puoi..

Calcola la data di nascita del tuo bambino
Strumenti - Calcola la data di nascita del tuo bambino

Il regolo ostetrico è uno strumento utilizzato dal ginecologo per..

Scopri come raggiungere il tuo peso forma
Strumenti - Scopri come raggiungere il tuo peso forma

Vuoi sapere il tuo peso forma e quanti chili devi perdere per ottenerlo?..

Sei un soggetto attivo o passivo?
Test - Sei un soggetto attivo o passivo?

Seguire una dieta è più facile se sai riconoscere i comportamenti che..

Eterna ragazzina o adulta responsabile?
Test - Eterna ragazzina o adulta responsabile?

Sei affetta dalla sindrome di Peter Pan e ti rifiuti di crescere? Oppure..

In vacanza riesci a staccare dal lavoro?
Test - In vacanza riesci a staccare dal lavoro?

Scopri con il nostro divertente test, se riesci a fare spazio dentro di..

Vacanze brevi: a cosa dai la priorità?
Test - Vacanze brevi: a cosa dai la priorità?

Scegli la tua terra madre, il soggiorno in una città straniera, o..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..