I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Aiutooo! Mio figlio ha di nuovo la tosse!

Basta un niente e a tuo figlio ritorna la tosse? Metti subito in atto queste sette strategie domestiche e andrà sicuramente meglio!

No pagePagina successiva
Aiutooo! Mio figlio ha di nuovo la tosse!

Tuo figlio ha iniziato l’asilo o la scuola materna ed è sempre ammalato? Tranquilla, è una situazione che i pediatri definiscono “parafisiologica”, vale a dire praticamente normale. I piccoli fino ai 5-6 anni, infatti, hanno difese ridotte rispetto ai più grandi e quindi tendono ad ammalarsi di più, anche perché vengono in contatto con germi che non hanno mai visto prima e che quindi scatenano più facilmente le malattie. Per prevenirli e curarli può servire affidarsi ai farmaci, secondo i consigli del pediatra, ma in prima battuta possono rivelarsi utili anche alcuni semplici suggerimenti pratici. Il 6% dei bambini in età prescolare, si ammala di raffreddore, tosse, febbre, bronchiti e tonsilliti almeno otto volte all’anno, soprattutto in questo mese di settembre, inizi di ottobre.

 

Miele contro la tosse

Un sedativo naturale Se tuo figlio ha una fastidiosa tosse secca, che si fa sentire soprattutto alla sera e quando dorme, prima della nanna puoi dargli un cucchiaino di miele. “Il miele, infatti, è un muco regolatore, e fa quindi sciogliere il catarro eventualmente presente. Il miele, inoltre, aiuta a sedare la tosse secca in modo naturale”, dice il dottor Leo Venturelli, pediatra di famiglia a Bergamo. “Questo rimedio però non è assolutamente indicato per bambini molto piccoli, al di sotto dell'anno di età”, continua l’esperto, “il prodotto naturale, infatti, non essendo sterilizzato, può contenere tracce di spore di botulino. Queste spore sono innocue per i piccoli che hanno compiuto già l'anno di vita, mentre sotto i 12 mesi l’infezione da botulino può essere pericolosa e può produrre tossine in grado di dare sonnolenza, debolezza muscolare e malessere”.

 

Tanti liquidi aiutano a sciogliere il catarro

Non solo acqua, ma anche tisane e spremute Se il piccolo ha il naso chiuso, ma non riesce a emettere il muco, significa che il catarro che gira nelle vie respiratorie non si è ancora sciolto. Per farlo sciogliere è bene dargli molto da bere. Che cosa? L’acqua è la soluzione migliore, ma se il bambino ha già 4-5 anni puoi proporgli anche qualche tisana, per esempio a base di timo, di anice, o di menta che decongestionano le mucose. Vanno bene anche le spremute di arancia, di mandarino o di pompelmo, che oltretutto sono ricche di vitamina C e secondo alcuni rinforzano le difese naturali contro le malattie da raffreddamento.

 

Bagni caldi per liberare il naso

Le mucose si idratano e si decongestionano L’acqua serve a liberare il naso, ma non solo se la si beve. Anche un bagno caldo può aiutare tuo figlio ad avere vie aeree più pulite. L’umido e il calore dell’acqua, infatti, idratano le mucose del naso e della gola, facilitando l’eliminazione del catarro. “Contrariamente a quanto si pensa in genere, il bagno può essere fatto anche se il bimbo ha il raffreddore o un po’ di tosse”, dice il dottor Leo Venturelli. “Meglio evitarlo, invece, se ha la febbre o se non ha voglia di entrare in vasca”. In questi casi (o anche per il consueto bagno serale), puoi riempire la vasca d’acqua calda, versando 3-4 manciate di sale grosso. Fagli poi respirare i vapori che escono dalla vasca o dalla doccia (anche semplicemente giocando lì vicino), per 10 minuti. In questo modo farà dei fumenti senza il rischio di scottarsi e divertendosi. Il consiglio vale soprattutto per i bimbi più piccoli, anche sotto i 2 anni.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
I farmaci per il raffreddore?  Inutili
I farmaci per il raffreddore? Inutili

Risparmiate i soldi: le ricerche non confermano l’efficacia delle..

Raffreddore: quel piccolo disturbo che ci mette ko
Raffreddore: quel piccolo disturbo che ci mette ko

Per alleviarne i sintomi sono sempre consigliati i cari vecchi suffumigi

Ti sei ammalata proprio a Natale? 5 consigli per guarire in fretta
Ti sei ammalata proprio a Natale? 5 consigli per guarire in fretta

Ecco una serie di rimedi ad hoc per rimetterti in piedi in tempo per le..

Sai quando utilizzare i farmaci generici?
Sai quando utilizzare i farmaci generici?

Efficaci e sicuri, hanno un costo inferiore rispetto a quelli di..

Come difendersi da virus e batteri
Come difendersi da virus e batteri

Autobus, metrò e locali pubblici: attenzione all’igiene