I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

A che età fare le prime visite?

È una domanda che i genitori si pongono man mano che i figli crescono

A che età fare le prime visite?

“Non c’è un’età in cui effettuare il primo prelievo del sangue, ma sarà il pediatra a indicare un esame specifico nel caso in cui il bambino presenti qualche patologia” spiega il dottor Giuseppe Di Mauro, Presidente della Società italiana di Pediatria preventiva e sociale. Non esistono esami ematici specifici, se non in casi a rischio (anemia, celiachia familiare). I bambini devono, invece, essere sottoposti ai controlli annuali. Ogni Regione prevede i Bilanci di salute, con variazioni da caso a caso: in generale, si prevedono, e sono utili, 5 controlli nel primo anno di vita, 2 controlli nel 2°-3° anno e a seguire un controllo ogni 2 anni circa. “Si tratta di una visita in cui si verificano il peso, l’altezza, la pressione, la colonna vertebrale, l’apparato genitale e tutto il resto, ma che diventa un momento propizio per capire se qualcosa non va. Oltre a consigliare, se serve, una visita dallo specialista, è soprattutto un’occasione per educare le famiglie e presentare opportunità preziose, come le vaccinazioni: in particolare contro il papilloma virus, da proporre a tutte le dodicenni per prevenire il tumore al collo dell’utero”.

Cosa prevedono gli screening

  • Controllo della funzione uditiva tramite domande ai genitori, specie nel primo anno.
  • Controllo della funzione visiva: nel primo anno si valutano lo strabismo, i movimenti oculari, i riflessi corneali. Nel secondo anno si esegue il test della stereopsi (test di Lang) per valutare l’occhio pigro. A 5 anni il bambino viene sottoposto al visus mediante la tavola optometrica del test delle E, per diagnosticare eventuali vizi di refrazione.
  • isita oculistica entro i 3 anni nel caso di genitori con gravi problemi di vista.
  • Screening della displasia delle anche: valutazione alla prima visita con prescrizione di eventuale ecografia.
  • Scoliosi: controllo della postura a 9 e a 11 anni mediante test di Adam.


Alimentazione sregolata
Fra le “minacce” che mettono più in pericolo la salute degli adolescenti, ci sono diverse cattive abitudini, prima fra tutte l’alimentazione sregolata: alle soglie della pubertà la qualità degli spuntini e dei pasti inizia a diminuire, per diventare pessima in piena adolescenza a causa della maggior libertà e dei pasti consumati fuori casa assieme agli amici. “Una dieta adeguata è senza dubbio fondamentale a questa età, così come spronare allo sport, perché diventi una sana passione con cui occupare il tempo libero: purtroppo, invece, proprio nell’adolescenza molti abbandonano l’attività fisica” dice Di Mauro. “Altrettanto importante è parlare con i ragazzi dei danni da fumo, alcol e abuso di sostanze, insidie molto concrete per la loro vita: mettere la testa sotto la sabbia non serve, occorre discuterne. Sono un grande pericolo anche le malattie sessualmente trasmissibili o le gravidanze indesiderate. È indispensabile educare i ragazzi alla sessualità; è assurdo che non si parli di contraccezione responsabile e, poi, le ragazzine vadano in cerca della pillola del giorno dopo. Una gravidanza indesiderata, l’HIV, una dipendenza da sostanze sono problemi che cambiano radicalmente il futuro. Gli adolescenti sono sani, ma hanno il potenziale per farsi molto, molto male. Per questo, genitori e pediatri devono star loro vicino, parlare, informarli: solo così cresceranno consapevoli dei pericoli a cui potrebbero andare incontro”.

di p.o.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
I bambini italiani? Mangiano poca verdura
I bambini italiani? Mangiano poca verdura

A Bologna, un corso di due giorni con medici, dietisti e ricercatori per..

Controlli e visite gratuite per gli over 50 nei mercati rionali del Lazio
Controlli e visite gratuite per gli over 50 nei mercati rionali del Lazio

Una campagna di prevenzione e promozione della salute realizzata dalla..

I controlli oculistici per il tuo bambino
I controlli oculistici per il tuo bambino

Per risolvere un difetto visivo può bastare una visita tempestiva

L’alimentazione giusta per l’estate
L’alimentazione giusta per l’estate

Precedenza a cibi freschi e molto digeribili come insalate di riso e..

Alimentazione e salute: come migliorare la qualità della vita
Alimentazione e salute: come migliorare la qualità della vita

Dai consigli per imparare a farsi un orto sul balcone alle ricette per..

Che stile di vita sei
Test - Che stile di vita sei

Lo stile di vita rappresenta l'espressione di noi stessi nel mondo che ci..