I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Stop ai biberon con il bisfenolo A

La Commissione Europea ne vieta la vendita e la fabbricazione, fino a quando non sarà chiarito il grado di tossicità della sostanza

Stop ai biberon con il bisfenolo A

L’Europa ha detto di no ai biberon con il bisfenolo A. Ma di che cosa si tratta? È una sostanza usata nella produzione del policarbonato, un tipo di plastica utilizzato per gli imballaggi dell'industria alimentare, dai biberon alle stoviglie, dalle bottiglie al rivestimento interno delle lattine. La Commissione Europea ha spiegato che se i biberon “vengono riscaldati in determinate condizioni, piccoli quantitativi di bisfenolo A possono passare dal contenitore agli alimenti e alle bevande, ed essere ingeriti”. Quindi, allo stato attuale della ricerca scientifica, non è sicuro che l’esposizione al bisfenolo A, per i bambini che utilizzano i biberon di policarbonato, sia priva di pericoli. In attesa di chiarimenti, la Commissione preferisce prendere precauzioni

 

Fino a quando non saranno disponibili ulteriori dati scientifici in grado di chiarire il livello di tossicità della sostanza (e, in particolare, i suoi effetti sulle modifiche biochimiche nel cervello, gli effetti immunomodulatori e quelli sulla suscettibilità ai tumori del seno), è vietato l’uso del bisfenolo A nella fabbricazione di biberon di policarbonato e anche la loro immissione sul mercato.

Tutti i modelli presenti sul mercato dell’Unione Europea che lo contengono dovranno essere sostituiti entro la metà del 2011.

di Monica Coviello

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento