I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Latte materno: riduce l'incidenza di alcune forme di tumori mammari

Ribadito dagli specialisti intervenuti al Simposio sulla Lattazione e sull'Allattamento al seno l’alto valore nutritivo del latte della mamma per i neonati prematuri e per quelli nati a termine. Grande attenzione per la scoperta di cellule staminali.

Latte materno: riduce l'incidenza di alcune forme di tumori mammari

In occasione del 10° Simposio Internazionale sulla Lattazione e sull'Allattamento al seno è stato ribadito l'incommensurabile valore nutritivo del latte materno per i neonati prematuri e per quelli nati a termine, e la necessità di assicurare a tutti l'assunzione di latte materno.

Queste alcune delle tematiche affrontate dai 450 specialisti giunti a Varsavia da tutto il mondo.

La professoressa Donna Geddes e i suoi colleghi della University of Western Australia hanno lavorato alla comprensione dei meccanismi di controllo dell'appetito e del loro effetto sulla crescita e sulla composizione corporea del neonato allattato al seno. I risultati saranno di supporto ai medici e incentiveranno lo sviluppo di pratiche salutari per il neonato. Esistono prove evidenti del fatto che il primo ambiente di un neonato, incluso il grembo materno nel caso del feto, ha un effetto di "programmazione" che può influire sulla sua salute negli anni successivi.

 

La dottoressa Anna Cannon, ha dedicato gran parte della sua ricerca al controllo dell'appetito. In questo senso, il ruolo dell'allattamento al seno sembra non poter essere ignorato in relazione a patologie quali l'obesità. Il termine della poppata, per i neonati allattati con latte artificiale, è dato dall'esaurimento del latte nella bottiglia. Quelli allattati al seno, invece, si alimentano in base al loro appetito, grazie alla presenza di ormoni regolatori come la leptina. La ricerca sulla leptina e sugli altri ormoni regolatori dell’appetito è ancora agli inizi, ma ci sono buone ragioni per pensare che sarà possibile assistere a una riduzione dell’obesità nei bambini di età inferiore ai 5 anni. Al momento, sono circa 42 milioni (dati OMS, 2015).

 

La scoperta di cellule staminali nel latte materno continua ad attirare grande attenzione. Gli studi condotti sulle proprietà e sul potenziale di queste cellule dalla dott.ssa Foteini Hassiotou sono all'avanguardia nella ricerca scientifica moderna. Da esperimenti condotti su topini, risulta che è possibile trovare cellule staminali del latte materno nel fegato, nel pancreas, nei reni, nella milza, nel timo e, secondo studi recenti, anche nel cervello. Inoltre, la dott.ssa Foteini ha citato studi dai quali risulta che l'allattamento al seno riduce del 32% l'incidenza di alcune forme di tumori mammari. Dalla ricerca appare che, durante il periodo di allattamento al seno, il numero di certe cellule staminali nel seno è ridotto. L'ipotesi è che la riduzione dei tumori mammari possa essere correlata alla riduzione di queste cellule staminali. La specialista ha inoltre chiarito i risultati di studi recenti, che dimostrano la presenza nel latte materno di enormi quantità di "microRNA", molecole che controllano la funzionalità dei geni. Per chiarire l'importanza di questa nuova scoperta e il ruolo di queste nuove molecole nei neonati saranno tuttavia necessarie ulteriori ricerche.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
L’importanza dell’allattamento al seno
L’importanza dell’allattamento al seno

Fin dalle prime ore di vita, anche per i grandi prematuri è fondamentale..

“Race for the Cure”, insieme contro il cancro al seno
“Race for the Cure”, insieme contro il cancro al seno

Il 22 maggio si corre la mini-maratona di solidarietà con le donne che..

Per neomamme e bebè: comodità e sicurezza al primo posto
Per neomamme e bebè: comodità e sicurezza al primo posto

Tre nuovi dispositivi medici per garantire un allattamento confortevole e..

8 maggio: regala un’azalea e sostieni la ricerca sul cancro
8 maggio: regala un’azalea e sostieni la ricerca sul cancro

Come tutti gli anni torna la campagna di Airc, per rendere il cancro una..

Eterna ragazzina o adulta responsabile?
Test - Eterna ragazzina o adulta responsabile?

Sei affetta dalla sindrome di Peter Pan e ti rifiuti di crescere? Oppure..

In vacanza riesci a staccare dal lavoro?
Test - In vacanza riesci a staccare dal lavoro?

Scopri con il nostro divertente test, se riesci a fare spazio dentro di..

Che stile di vita sei
Test - Che stile di vita sei

Lo stile di vita rappresenta l'espressione di noi stessi nel mondo che ci..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..