I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Invecchiamento e cervello si ereditano dalla mamma

Invecchiamento e cervello si ereditano dalla mamma

Dalla madre dipende l'invecchiamento precoce dei figli e lo sviluppo del loro cervello. Responsabile il DNA in dotazione ai mitocondri, gli organelli dentro le cellule che le riforniscono di energie e che passano, di generazione in generazione, solo attraverso l'ovulo e non nello spermatozoo. I ricercatori del Mark Planck Institute for biology of aging del Karolinska Institutet di Stoccolma hanno scoperto che alcune mutazioni dei geni del DNA mitocondriale ereditati dalla madre accelerano il processo di invecchiamento proprio perché diminusce la loro capacità  di produrre energie per la cellula. Lo studio è pubblicato oggi sull'edizione online di Nature. "I mitocondri contengono il proprio DNA che può subire molte mutazioni. Abbiamo scoperto quelle che, rendendo meno efficiente la produzione di energia, hanno un grande impatto sul processo di senescenza", spiega Nils Goran Larsson, a capo dello studio. "Altre mutazioni invece sono risultate causa di riduzione dello svilupppo di alcune parti del cervello. Il passo successivo sarà  quello di provare a ridurre il numero di tali mutazioni per frenare la senescenza" conclude Larsson. 

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento