I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Indigenza e emarginazione: sosteniamo i più disagiati

Fino al 1 febbraio con un sms al 45506 possiamo aiutare Arca ad offrire pasti caldi e posti letto alle persone emarginate, senza dimora, che soffrono freddo e fame. Per le donne, pronti kit di biancheria, abiti e igiene personale.

Indigenza e emarginazione: sosteniamo i più disagiati

Milano, Roma e Napoli sono le tre città in cui è attiva Fondazione Progetto Arca onlus, che da 21 anni opera a livello nazionale per fornire un primo aiuto e favorire l’integrazione sociale di coloro che versano in uno stato di grave indigenza ed emarginazione, in particolare le persone senza dimora.

Con un SMS solidale al 45506, fino al 1° febbraio, è possibile sostenere con 2 euro Progetto Arca e aiutare l'associazione nel suo impegno quotidiano di offerta di pasti caldi e posti letto alle persone senza dimora.

In questo periodo dell'anno, in cui le temperature raggiungono i minimi gradi, Progetto Arca intensifica le azioni di sostegno e i servizi dedicati ai meno fortunati mettendo a disposizione ogni giorno 1.000 posti letto nei sette Centri di accoglienza milanesi e 2.500 pasti caldi (distribuiti all'interno dei Centri e attraverso le sei Unità di Strada presenti a Milano, Roma e Napoli).

Ma non è tutto: per gli ospiti dei Centri, l'Associazione mette inoltre a disposizione diversi servizi di integrazione, quali l’orientamento per la ricerca di un'abitazione, la redazione di curricula per il lavoro, avvio di contatti per consulenze legali gratuite, iscrizioni alle biblioteche cittadine e a corsi di italiano sono alcuni esempi.

In particolare, per le donne in condizione di estremo disagio e senza dimora Progetto Arca distribuisce nel mese di gennaio nei Centri di accoglienza e attraverso le Unità di Strada 600 pacchi contenenti biancheria intima, abiti di diversa pesantezza e kit per l'igiene personale (bagnoschiuma e shampoo, spazzolino e dentifricio, un asciugamano). L'iniziativa è resa possibile dalla collaborazione con l'associazione Humana People to People onlus, che nei mesi scorsi ha raccolto abiti usati in buono stato donati da migliaia di donne italiane.

Per maggiori info: www.progettoarca.org

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Come riconoscere la fame vera da quella psicologica?
Come riconoscere la fame vera da quella psicologica?

Reale o nervosa? Imparare a riconoscere gli stimoli è il primo passo per..

Il freddo ti mette appetito?
Il freddo ti mette appetito?

Cinque trucchi per evitare le trappole della fame

La fame nervosa e quella notturna: perché non riusciamo a resistere?
La fame nervosa e quella notturna: perché non riusciamo a resistere?

Si chiama emotional eating: il cibo come mezzo per tenere sotto controllo..

Il freddo alleato della bellezza
Il freddo alleato della bellezza

Con la criolipolisi il tessuto adiposo si scioglie come neve al sole

Leggere a letto è piacevole, ma attenti alla posizione
Leggere a letto è piacevole, ma attenti alla posizione

Comode e rilassate, ma alcune posture possono provocare dolori, in..