I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Ictus: medicina e tecnologia per i giovani sopravvissuti. Al via CALL for BRAIN 2014

Ictus: medicina e tecnologia per i giovani sopravvissuti. Al via CALL for BRAIN 2014

Al via CALL for BRAIN 2014, #call4brain, l’evento interamente dedicato a diffondere e promuovere le sfide della medicina e dell’innovazione tecnologica. Organizzata da Fightthestroke.org, #fightthestroke, l’associazione nata allo scopo di supportare la causa dei giovani sopravvissuti all’ictus (come il piccolo Mario, figlio di Francesca Fedeli e Roberto D’Angelo, fondatori dell’Associazione), l’iniziativa, gratuita e aperta al pubblico, prende il via domani, venerdì 12 e si protrae per tutto il  weekend fino a domenica 14  settembre 2014 presso il Politecnico di Milano. “Call for Brain 2014 vuole essere una chiamata alle armi dei più disparati cervelli, siano essi medici, pazienti, scienziati, innovatori, makers o sviluppatori. Solo insieme potremo ispirare le nuove generazioni per un mondo più sano. Ecco, noi vorremmo lasciare questo messaggio al nostro Mario, continuando a lottare per un futuro migliore dei giovani sopravvissuti all’ictus”, spiegano Francesca e Roberto.

Ma la diagnosi precoce dell’ictus perinatale e le nuove tecniche riabilitative basate sul concetto dei neuroni specchio e sull’applicazione della tecnologia alla medicina, rappresentano solo alcune delle tante battaglie portate avanti dall’Associazione, che continua a far conoscere la propria storia attraverso eventi di risonanza mondiale (come il TED Global del 2013, Ciudad de las Ideas 2013 e Doctors2.0 del 2014), ed è stata selezionata come finalista a numerosi premi internazionali, tra cui l’Eisenhower Fellowship (USA, Settembre 2014).
 E Fightthestroke è TEDMED ambassador per il Live event 2014 e promotore del primo Hackathon in Medicina in Italia.

La giornata di apertura del Call for Brain 2014 sarà, infatti, inaugurata dal TEDMED Live 2014 Fightthestroke, #TEDMEDLive: proiezione in differita di 12 TEDMED talks selezionati tra i numerosi che si svolgeranno al TEDMED di fama mondiale che riunisce a Washington DC e San Francisco esperti del settore medicale e delle nuove tecnologie per partecipare ad un programma simultaneo, collegato in digitale. Stanford Medicine e la University of California, San Francisco, sono gli istituti di ricerca partner di TEDMED.

Creata dal fondatore di TED, Richard Saul Wurman, TEDMED crede che solo con la creazione di un dialogo inclusivo tra persone di diverse culture, è possibile prevedere la ‘big picture’ della salute e della medicina, cominciando così ad ispirare un pensiero dirompente in grado di plasmare il benessere futuro del nostro pianeta. 

Sempre il 12 Settembre, parallelamente alla proiezione dei talks, si terranno a Milano delle sessioni di open discussion e dei workshop su progetti di innovazione.

Mentre nelle giornate del 13 e del 14 Settembre 2014 si svolgerà HACKMED, #hackmedMI, il primo Hackathon in Medicina mai organizzato in Italia, con un’attenzione particolare al tema del ‘Quantified Self’: una maratona di 24 ore che vuole connettere Sviluppatori, Makers e Designers da tutta Europa, per dare insieme una risposta alle grandi sfide della salute. HACKMED è stato reso possibile grazie all’opera di Fightthestroke.org, in collaborazione con Empatica e Pazienti.it.

 

Per maggiori informazioni:

website evento: www.callforbrain.com

Pagina Facebook evento: https://www.facebook.com/TEDMEDLivefightthestroke

 

Eventbrite per iscrizione alla giornata del 12 settembre: http://www.eventbrite.com/e/biglietti-tedmed-live-2014-fightthestroke-12293944519

 

Eventbrite per iscrizione all’HACKMED del 13 e 14 settembre:

 https://www.eventbrite.com/e/biglietti-hackmed-quantified-self-hackathon-12642452917 

Website Associazione: www.fightthestroke.org

Pagina Facebook Associazione: https://www.facebook.com/fightthestroke


Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Per la medicina di genere, uomini e donne sono pazienti diversi
Per la medicina di genere, uomini e donne sono pazienti diversi

È importante tenere conto delle differenze tra i sessi per diagnosi..

Oggi le giovani donne hanno più abilità tecnologiche che casalinghe
Oggi le giovani donne hanno più abilità tecnologiche che casalinghe

Solo la metà di loro sa fare l’orlo ai pantaloni o cucinare un arrosto..

Per sopravvivere all’ictus, mantenete buoni rapporti con i vicini
Per sopravvivere all’ictus, mantenete buoni rapporti con i vicini

Secondo una ricerca americana, vivere in un quartiere coeso fa bene non..

Malattie rare: un successo l'esperienza in mare per i giovani pazienti
Malattie rare: un successo l'esperienza in mare per i giovani pazienti

I ragazzi che ne soffrono hanno trascorso qualche giorno sulla Nave..

La medicina anti-aging
La medicina anti-aging

Un approccio olistico per stimolare i processi di rigenerazione..

Sai curarti da sola?
Test - Sai curarti da sola?

Verifica qual è il tuo rapporto con i farmaci

Credi solo nei farmaci o ti curi con le terapie naturali?
Test - Credi solo nei farmaci o ti curi con le terapie naturali?

Tradizionalista convinta o pronta a provare le medicine complementari?..