I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Ictus e fibrillazione atriale: il cuore ha bisogno di te

Cardiologi e Neurologi insieme per uno spettacolo di musica e informazione contro due patologie cardiache ad alto rischio per la vita.

Ictus e fibrillazione atriale: il cuore ha bisogno di te

In Italia l’ictus cerebrale rappresenta la prima causa assoluta d’invalidità e la seconda forma più comune di demenza con perdita di autosufficienza, ed è responsabile del 12% di tutti i decessi.

Una delle sue principali cause scatenanti è la fibrillazione atriale, la più comune aritmia cardiaca artefice di circa 40.mila ictus l’anno, solo nel nostro Paese.

Per sensibilizzare gli italiani sulla prevenzione, A.L.I.Ce Lazio Onlus (Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale) e Daiichi Sankyo hanno organizzato “Battiti- La Musica col Cuore”, una serata all’insegna di musica, teatro e informazione.

Sul palco del Teatro Fellini/Roma Eventi in Piazza di Spagna a Roma (Via Alibert, 5/a), si alterneranno le band formate da cardiologi e professionisti dei vari ospedali romani: dai QRS di Antonio Ciccaglioni (Responsabile CESC) e Giuseppe Placanica (Responsabile delle consulenze cardiologiche all’Ospedale Policlinico Umberto I, già tastierista nei gruppi di Franco Battiato e Mimmo Politanò), ai Vintage People di Camillo Autore (Professore presso la Sapienza e responsabile della UTIC dell’Ospedale Sant’Andrea), i Sangue Blu, con la chitarra flamenca di Marco Rebecchi (Cardiologo del Policlinico Casilino), il sax di Federico Turreni (Cardiologo dell’Ospedale Sandro Pertini), musicista all’Umbria Jazz Festival che vanta diverse incisioni in Italia e all’estero con jazzisti del calibro di John Abercrombie e Raymond Levier, e la direzione musicale del tenore lirico Francesco Giannelli, Maestro del Teatro dell’Opera di Roma, noto anche per la sua collaborazione alla trasmissione radiofonica di Radio2 “Il ruggito del coniglio”.

Lo spettacolo è interamente costruito su performance musicali intervallate da piccole rappresentazioni teatrali, come quella proposta dal Prof. Paolo Stanzione, Neurologo del Policlinico di Tor Vergata, che reciterà nel ruolo di sé stesso.

Il ricavato della serata di beneficenza, che sarà realizzato grazie alle donazioni libere del pubblico presente in sala, sarà interamente devoluto ad A.L.I.Ce. Lazio Onlus. 

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Un nuovo farmaco per curare l’aritmia cardiaca
Un nuovo farmaco per curare l’aritmia cardiaca

Un principio attivo che controlla e stabilizza il ritmo del cuore

Allarme rosso per il cuore delle donne
Allarme rosso per il cuore delle donne

Al contrario di quanto si crede, le malattie cardiovascolari colpiscono..

Lavorare stanca (il cuore)
Lavorare stanca (il cuore)

Superare le otto ore di attività aumenta il rischio di attacco cardiaco...

Dormire male non fa bene al cuore
Dormire male non fa bene al cuore

Tra i disturbi causati dall’insonnia c'è anche un aumentato rischio di..

A che velocità batte il tuo cuore?
Strumenti - A che velocità batte il tuo cuore?

Specificando il sesso e inserendo l’età otterrai la tua frequenza..

Sai curarti da sola?
Test - Sai curarti da sola?

Verifica qual è il tuo rapporto con i farmaci

Hai problemi di cuore?
Test - Hai problemi di cuore?

Vuoi sapere qual è il tuo rischio di malattie cardiovascolari? Rispondi..

Credi solo nei farmaci o ti curi con le terapie naturali?
Test - Credi solo nei farmaci o ti curi con le terapie naturali?

Tradizionalista convinta o pronta a provare le medicine complementari?..