I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

HIV: allo Spallanzani, test della saliva gratis

In occasione della settimana Europea del Test HIV 2014, che precede la giornata mondiale della lotta all’AIDS, l’Istituto romano per la cura delle malattie infettive offre esami salivari, anonimi e gratuiti, per la propria e altrui salute.

HIV: allo Spallanzani, test della saliva gratis

Il 15%-25% della popolazione HIV positiva in Italia è inconsapevole del proprio stato d'infezione. La diagnosi tardiva dell’infezione da HIV è uno dei principali ostacoli per il controllo della diffusione della malattia. 
L’Istituto Spallanzani, che oggi accoglie il primo caso italiano di Ebola, offre test salivari a tutti i cittadini, per far comprendere alla popolazione l’importanza della diagnosi precoce e offrire un rapido metodo di screening durante la settimana Europea del Test HIV 2014, che precede la giornata mondiale della lotta all’AIDS del 1 dicembre.       

L’obiettivo è sensibilizzare sul tema dell’HIV, favorire l’accesso al test HIV, al fine di ridurre il numero di soggetti infetti non consapevoli del proprio stato e rendere più precoce  la diagnosi di infezione, e allo stesso tempo smuovere le coscienze individuali.

Infatti, solo la conoscenza della presenza d’infezione consente alla persona di accedere tempestivamente alle cure e ai servizi appropriati, e di attuare comportamenti sicuri che riducono il rischio di trasmissione di HIV ad altri.

Presso la “stanza 13” del Centro di Riferimento per l’AIDS (CRAIDS) dello Spallanzani, tutti i giorni fino a venerdì 28 novembre, dalle ore 17.00 alle 19.00, gli specialisti offrono consulenza ed eseguono del test rapido HIV su saliva.

Il test è offerto in anonimato e gratuitamente. Il risultato è pronto in 15-20 minuti e viene comunicato dai medici. Non sarà rilasciato referto del risultato. 

Per la corretta esecuzione del test non bisogna bere, mangiare o masticare gomme almeno 15 minuti prima dell’esecuzione, e attendere almeno 30 minuti nel caso di utilizzo di prodotti per l’igiene orale. Il test si effettua facendo scorrere un tampone lungo tutta l’arcata gengivale.

Se il test risulta “reattivo” sarà necessario effettuare uno screening di conferma con un test classico su campione ematico.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
La medicina che predice con il test genetico
La medicina che predice con il test genetico

Partire dal Dna per identificare i fattori di rischio del proprio stato..

I test di paternità ora si fanno a casa
I test di paternità ora si fanno a casa

Anche in Italia un vero e proprio boom della genetica casalinga

Il tuo intestino è un po’ pigro?
Test - Il tuo intestino è un po’ pigro?

Non ne parli per imbarazzo, ma anche perché non sai da che parte..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..