I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Faccio tutto a casa… e risparmio in tempi di crisi!

Il conto in banca si fa sempre più rosso? Affidati all’economia familiare per abbattere i costi senza particolari privazioni

No pagePagina successiva
Faccio tutto a casa… e risparmio in tempi di crisi!

In tempi di crisi, come si fa a gestire un budget per non sforare? Una popolare formula da applicare al vostro 100% di budget è: 50 % necessità, 30 % desideri, 20% risparmi. Le necessità, lo spiega la parola stessa, sono le cose di cui avete bisogno: casa, cibo, bollette, mezzi di trasporto… I desideri possono essere il mangiar fuori, comprare un CD o dei libri o altri sfizi, mentre i risparmi sono quella piccola parte del vostro budget da mettere da parte per le urgenze future o le spese improvvise. Dalla spesa allo shopping, senza privarsi del piacere di una domenica al museo, ecco dieci consigli per tenere sotto controllo l'economia domestica.

 

Dividere lo stipendio

La prima operazione da fare potrebbe essere, quando si riceve lo stipendio, prendere subito quel 20% del risparmio e accantonarlo per iniziare solo dopo a gestire il resto. Se nel mese in considerazione non dovrete pagare le bollette, sappiate che prima o poi arriveranno; e allora perché non mettere da parte la somma per il mese in cui dovrete pagare. Stesso discorso vale per le stangate di assicurazioni auto e altre tipologie di utenze. Ciò determina un minor peso nel momento in cui queste spese, come spesso succede, arriveranno tutte in un colpo. Spesso a destabilizzare il budget domestico sono le spese cospicue da effettuare semestralmente oppure ogni anno. In tal caso meglio conteggiare tutto insieme e dividere per 12, così da determinare quanto mettere da parte ogni mese, per non ritrovarvi con l’acqua alla gola al momento di affrontare queste spese.

 

Bollette salate e offerte vantaggiose

Ma c’è anche un altro modo per evitare di trovarsi affogati nella cassetta delle lettere piena di bollette. Certo pagarle in tempo evita qualsiasi problema, ma se i soldi non ci sono e ne accumuliamo un paio, mettiamole insieme così da trovarle quando dovremo pagarle. Possiamo poi suddividerle in due categorie: quelle da pagare ad inizio mese e quelle da saldare entro la fine del mese stesso. Oggi è possibile, contattando il servizio clienti dei gestori telefonici, o delle aziende che erogano energia e gas, indicare le date in cui desiderate pagare le bollette, così da poter organizzare i vostri pagamenti. Scegliere le modalità di pagamento “online” è ancora meglio perché potrete organizzare il saldo delle bollette alla scadenza ed evitare qualsiasi dimenticanza. 

 

La spesa alimentare

È la voce che incide particolarmente sul bilancio familiare. Per questo motivo prima di entrare in un supermercato e riempire il carrello, meglio fare prima una lista dei cibi che in famiglia si consumano maggiormente evitando così, di comprare quantità industriali di prodotti e rischiare di doverli buttare via perché non riuscirete a consumarli entro la data di scadenza. Inoltre cercate di comprare i prodotti che siete soliti mangiare, perché anche se quei biscotti sono in offerta, non è detto che poi vi piacciano, e potrebbero rimanere in un angolo della dispensa. Molto importanti sono le offerte (3x2 o sconti su cibi, vestiti, articoli per la casa) che molto spesso sono applicate anche ai prodotti di marca. In tal caso se abbiamo un po’ di spazio, possiamo fare scorta di alcuni prodotti come ad esempio il detersivo per la lavatrice o la carta igienica. Tra le utili possibilità per fare la spesa c’è anche quella dei volantini. Non solo arrivano direttamente nella nostra cassetta della posta, ma sono comodi e pratici. Mettiamoci sedute e valutiamo bene ogni proposta, annotandola. Per esempio se la pasta è al 50% compriamo qualche pacco in più; quando finirà dovremo comunque riacquistarla e il prezzo la prossima volta sarà pieno. Anche i multipack possono essere un ottimo modo per risparmiare: pannolini, fazzolettini, dentifricio, shampoo… comprarne qualcuno in più non guasta.

PARLIAMO DI: crisi, risparmio, consigli

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Superare le crisi e uscirne più forti
Superare le crisi e uscirne più forti

Una capacità che può essere potenziata grazie alla teoria della..

Consigli per (evitare) lo shopping
Consigli per (evitare) lo shopping

Conoscere le tecniche di marketing aiuta a salvaguardare i risparmi

Cinque consigli per prevenire la cellulite
Cinque consigli per prevenire la cellulite

Pensiamoci adesso prima che arrivi la bella stagione e il momento della..

Consigli per un ''caldo'' Natale
Consigli per un ''caldo'' Natale

Per lui il, il pacchetto regalo più bello da scartare... sei tu! Scopri..

5 consigli per fare sport all’aperto... anche in città!
5 consigli per fare sport all’aperto... anche in città!

Qualche raccomandazione per chi ama correre e andare in bicicletta