I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Bambini: i rischi del sole per la vista

Per gli occhi in crescita, l’esposizione ai raggi UV costituisce un serio pericolo. Ma c’è un’altra minaccia: la luce blu emessa dal sole e dai tablet. Quattro le mosse di prevenzione da mettere subito in atto.

Bambini: i rischi del sole per la vista

Con la consulenza del dottor Francesco Loperfido, Responsabile del Servizio di Oftalmologia Generale dell’Ospedale San Raffaele di Milano, e consulente di Commissione Difesa Vista.

 

È raro che i bambini stiano tranquilli sotto l’ombrellone. Giocano sull’arenile, fanno il bagno in acqua e questo non fa che aumentare i rischi per i loro occhi. Pochi sanno, infatti, che proprio il sole e l’esposizione ai raggi UV, sia diretta sia riflessa dalla sabbia e dal mare (che fanno da specchio ai raggi solari), costituiscono un serio pericolo per la vista.

Ma c’è di più. “Oltre agli UV - avverte l’esperto, il dottor Francesco Loperfido - un’altra componente è spesso sottovalutata: la luce blu (frequenza tra il visibile e l’invisibile, è in sostanza una radiazione luminosa vicina all’ultravioletto), che può essere naturale (emessa dal sole) o artificiale. Come nel caso dei tablet, sempre più sostituiti ai giochi tradizionali”. Raggi UV e luce blu sono un rischio per la salute e la vista dei più piccoli, scopriamo perché.

 

La sensibilità dell’occhio

Gli occhi dei bambini sono maggiormente esposti alla luce solare rispetto ad un soggetto adulto. Ciò accade perché l’occhio è in crescita (in via di sviluppo) e subisce gli effetti negativi di un’esposizione prolungata ai raggi UV e alla luce blu.

Che cosa succede? La lunga esposizione può determinare una fotofobia, ossia la difficoltà a rimanere con gli occhi aperti verso la luce (per i bambini dai caratteri chiari il rischio è maggiore rispetto a quelli di carnagione e occhi scuri). Inoltre, non sono rare le congiuntiviti (con bulbo arrossato) e sono in aumento le forme di sofferenza corneale. Forti disagi per i bambini che dovessero soffrire di una qualche allergia: i raggi solari possono causare un’alterazione della quantità e della qualità del film lacrimale. Si possono avere casi di disidratazione dell’occhio oppure quelle che sono definite “congiuntiviti solari”.  

 

Cosa fare in vacanza?

In pratica sono quattro le mosse di prevenzione da mettere in atto:

  1. Assicuratevi che il bambino non sia esposto direttamente alla luce solare;
  2. Munite gli infanti di un cappellino con visiera;
  3. A partire dai due anni, fate loro usare categoricamente gli occhiali da sole. L’occhiale, infatti, non è un giocattolo e protegge dai raggi UV. Fate attenzione alle lenti e alle montature: le prime dovranno essere otticamente pure per offrire una maggiore protezione; le seconde non devono contenere coloranti o altri materiali che possono creare irritazioni anche sulla pelle.
  4. Infine, per i bambini che abbiano difetti visivi, non dimenticate gli occhiali da sole e da vista. Per i soggetti ipermetropi gli occhiali da sole devono avere la frequenza del verde, mentre per i bambini affetti da miopia questa deve avere una gradazione vicina al marrone.

 

Portate in tasca un’app

Si chiama “Sole Amico” ed è la nuovissima app (compatibile sia per Android sia per Apple) che ti segue ovunque. È facile da usare: la registrazione è gratuita e si può caricare il proprio fenotipo (colore della pelle, dei capelli e degli occhi). Riesce a calcolare la percentuale dei raggi UV e in base ai dati immessi suggerisce quale sia il migliore occhiale da sole per proteggere te e il tuo piccolo. Realizzata insieme a un team di dermatologi, consiglia anche la crema da utilizzare per riparare la nostra pelle dai raggi solari.

di Aurora Sansotari

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Occhi al sole: impariamo a proteggerli
Occhi al sole: impariamo a proteggerli

Gli occhiali da sole sono un ottimo scudo dai raggi dannosi del sole; le..

Proteggi i tuoi occhi con gli occhiali da sole giusti
Proteggi i tuoi occhi con gli occhiali da sole giusti

Per evitare fastidiose congiuntiviti o peggio, alterazioni delle..

Una vacanza “sana”
Una vacanza “sana”

Guida alle vaccinazioni da fare prima di partire per mete esotiche

I disturbi della stagione estiva
I disturbi della stagione estiva

Gambe pesanti, giramenti di testa, cistiti, raffreddori e molti altri ci..

Baby-occhiali da sole: sceglili con attenzione
Baby-occhiali da sole: sceglili con attenzione

Gli occhi sensibili del tuo bambino vanno protetti dalle radiazioni..

Quanto conta la prima impressione per te?
Test - Quanto conta la prima impressione per te?

Al momento fatidico dell’incontro, sei preoccupata per il tuo (e il..

Chirurgia estetica maschile: favorevole o contraria?
Test - Chirurgia estetica maschile: favorevole o contraria?

Come ti comporteresti se il tuo lui si candidasse per un intervento di..

Eterna ragazzina o adulta responsabile?
Test - Eterna ragazzina o adulta responsabile?

Sei affetta dalla sindrome di Peter Pan e ti rifiuti di crescere? Oppure..

Flirt da ombrellone. Quanto durerà?
Test - Flirt da ombrellone. Quanto durerà?

Le vacanze estive si sa, portano batticuori e serate romantiche… Tu..

Quanto l’estate accende la tua fantasia erotica?
Test - Quanto l’estate accende la tua fantasia erotica?

Nella stagione estiva le occasioni per gli incontri romantici aumentano,..