I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

L'estate aiuta le famiglie a mangiare più sano

L'estate aiuta le famiglie a mangiare più sano

L'estate aiuta la famiglie a mangiare più sano: il periodo estivo, infatti, ''avvicina le famiglie ad alcune buone pratiche alimentari, come il consumo di frutta e verdura e l'assunzione più frequente di pesce che non sempre fa parte della dieta abituale soprattutto tra i bambini''. A dirlo sono i dati dell'Osservatorio Nutrikid realizzato da Nestlè in collaborazione con Fondazione ADI, secondo i quali ''in Italia ben 6 bambini su 10 mangiano meno di 2 porzioni di pesce a settimana, con minor frequenza al Nord e in particolare tra i maschi''. Il pesce è un alimento indispensabile per una crescita sana ed equilibrata: secondo uno studio dell'Università di Stoccolma su 3.200 bimbi, riporta l'Osservatorio, ''chi mangia più pesce dal primo anno di vita e per i successivi sette sviluppa minori casi di malattie di origine immunologica. Un'assunzione precoce e regolare di pesce, sin dalla prima infanzia, svolge un effetto favorevole nella prevenzione dalle malattie allergiche''. Anche per questo è stata creata l'iniziativa Food Coaching (http://foodcoaching.nestle.it), che tra le altre cose stila alcuni consigli su come gestire al meglio l'alimentazione dell'intera famiglia. ''I primi 3 anni di vita sono fondamentali per la strutturazione dei gusti, delle abitudini alimentari e del rapporto con il cibo. Le preferenze dei bambini per determinati cibi - dicono gli esperti - non sono né innate né immodificabili. Quel che conta è che i pediatri vigilino sulle abitudini nutrizionali e che i genitori sappiano che il comportamento alimentare è il risultato dell'esperienza e dell'apprendimento''. Infine, ''l'ambiente in cui il cibo viene offerto gioca un ruolo decisivo: i genitori devono evitare sia di usare il cibo come ricompensa, sia costringere i bambini a mangiare cibi sgraditi. Per aumentare il gradimento di nuovi cibi, un'offerta ripetuta in un contesto sociale favorevole può risultare molto efficace''.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento