I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Eleonora Brigliadori preferisce la medicina alternativa

“Non uso pastiglie e pillole, ma altri rimedi. Per esempio la musicoterapia e la pittura…”

Eleonora Brigliadori preferisce la medicina alternativa

“Antibiotici? Come prassi non ne faccio uso, perché i rimedi che utilizzo per me e per la mia famiglia sono di tipo omeopatico e antroposofico”. Eleonora Brigliadori è una sostenitrice convinta delle medicine alternative, perché, spiega, “l'uomo può conoscere di sé tutto quanto necessita per potersi curare, l'importante è utilizzare l'osservazione degli elementi naturali in senso creativo”.

 

Che cos'è l'antroposofia?

Difficile da spiegare in poche battute, l'antroposofia è qualcosa di molto complesso, molto completo, scientifico-spirituale. Si basa su una quadripartizione tra corpo fisico, corpo empirico, corpo astrale e io. Per farti capire, la medicina ufficiale prende in esame uno solo di questi corpi. Diversa anche dall'omeopatia... La medicina omeopatica ha comunque una base empirica, mentre l'antroposofia applica un altro criterio di conoscenza. è una scienza che congiunge tutto quanto è scientifico ai massimi livelli, mentre la medicina tradizionale ha sempre e solo visto l'uomo come una massa di ossa e carne.

 

Esistono farmaci antroposofici?

Sì, ci sono dei farmaci, ottenuti grazie a processi di preparazione specifica, ma io preferisco ricorrere alle terapie non farmacologiche come la musicoterapia, l'arte della parola, persino la pittura...

 

Faccio l'avvocato del diavolo: ma se uno dei tuoi tre figli si ammala?

Evito comunque i farmaci tradizionali. Quand'erano piccoli e uno di loro aveva la febbre, la notte mi alzavo solo a controllare, al limite mi stendevo sul letto con lui, poi ritornavo e aspettavo che si sfebbrasse. La natura è il vero medico. Niente antibiotici, niente antinfiammatori.

 

Stop anche alla tachipirina?

Mi può capitare di usare, anche se raramente, il paracetamolo. I farmaci antroposofici hanno invece virtù terapeutiche che derivano dall'affinità spirituale con un organo interno dell'uomo.

di Antonio Murzio

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
I luoghi della cosmesi bio
I luoghi della cosmesi bio

Dove tutto è scandito dai ritmi della natura e i trattamenti chimici e i..