I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

L'ego? Meglio liberarsene!

Dal coach della nostra Dieta Social®, la pillola del giorno: Giudicare e sentirsi superiori è causa di malessere e infelicità. È nel cuore che albergano le nostre qualità migliori e i nostri pregi più belli.

L'ego? Meglio liberarsene!

A cura di Alessandro Cozzolino, Personal Life Coach, autore dell’eBook “Per essere felici Ci Vogliono le Palle!” – www.alcoach.it

  

"Tutto ciò che ci infastidisce negli altri può portare ad una maggiore comprensione di noi stessi” - Carl Gustav Jung.

Il modo migliore per conoscere di più su noi stessi, su chi siamo, su ciò che ci piace e non ci piace, sui nostri valori e le nostre priorità è il confronto con il prossimo. Tuttavia, molto, troppo frequentemente tendiamo a puntare il dito contro l’altro, dimenticandoci che mentre lo facciamo, altre tre dita sono puntate proprio contro di noi.

Ciò che fatichiamo a comprendere è che grazie ai “difetti” del prossimo - vale a dire tutto ciò che dell’altro non approviamo, non condividiamo o non tolleriamo - possiamo non solo uscire dai nostri schemi mentali, il più delle volte oltremisura rigidi e chiusi, ma anche liberarci di preconcetti e pregiudizi che sono tra le maggiori cause del nostro malessere interiore e della nostra infelicità. Mi verrebbe da aggiungere che sarebbe più efficace, giusto e bello se tutti ci astenessimo dal giudicare ma è praticamente impossibile: tutti noi giudichiamo, da sempre e in continuazione.

Il punto è cosa fare di questi nostri giudizi, in particolare di quelli negativi. C’è una parte di noi, in ciascuno di noi, molto cattiva, arrogante e presuntuosa: l’ego. Lui vuole sempre aver ragione ed è completamente ignaro del fatto che avere ragione ed essere felici sono due cose ben diverse. È lui che istiga, provoca, aggredisce, insulta, offende il prossimo, seguendo una sua naturale inclinazione che puntualmente mira a tagliare la testa altrui solo per sembrare o credersi più alto. Quando lo fa, in noi si accende una fortissima sensazione di orgoglio e superiorità che però dura il tempo di un caffè. Non sono rare, infatti, le volte in cui dopo ci sentiamo giù, come se ci pentissimo di ciò che abbiamo appena detto o fatto. E allora il nostro ego torna alla carica, più aggressivo e prepotente di prima. L’unico modo per fermare questo circolo vizioso così pericolosamente distruttivo - tanto per noi stessi quanto per gli altri - è sospendere ogni attività di giudizio da parte dell’ego e permettere al cuore di prendere il suo posto. È infatti nel cuore che albergano le nostre qualità migliori e i nostri pregi più belli quali tenerezza, dolcezza e gentilezza che - guarda caso! - fanno sempre rima come bellezza. Sarà davvero un caso? Non credo. 

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (4/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Ayurveda, la “scienza della vita” per curare corpo e mente
Ayurveda, la “scienza della vita” per curare corpo e mente

Secondo l’antica medicina indiana occorre prevenire l’accumulo di..

A Miss Italia arriva una nuova fascia: Miss Benessere
A Miss Italia arriva una nuova fascia: Miss Benessere

Da quest’anno il concorso lancia un messaggio chiaro: per essere belle..

Allarme rosso per il cuore delle donne
Allarme rosso per il cuore delle donne

Al contrario di quanto si crede, le malattie cardiovascolari colpiscono..

Lavorare stanca (il cuore)
Lavorare stanca (il cuore)

Superare le otto ore di attività aumenta il rischio di attacco cardiaco...

A che velocità batte il tuo cuore?
Strumenti - A che velocità batte il tuo cuore?

Specificando il sesso e inserendo l’età otterrai la tua frequenza..

Hai problemi di cuore?
Test - Hai problemi di cuore?

Vuoi sapere qual è il tuo rischio di malattie cardiovascolari? Rispondi..

In vacanza riesci a staccare dal lavoro?
Test - In vacanza riesci a staccare dal lavoro?

Scopri con il nostro divertente test, se riesci a fare spazio dentro di..