I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Disturbi del linguaggio, come comportarsi

Ecco il decalogo preparato dagli esperti

Disturbi del linguaggio, come comportarsi

I Disturbi Specifici del Linguaggio (DSL), cioè la difficoltà di acquisire e articolare le parole, colpiscono soprattutto i bimbi tra i due e i sei anni, dove si toccano punte del 7%. I sintomi sono: difficoltà a pronunciare alcuni suoni che dovrebbero già essere presenti alla loro età; costruzione in modo alterato delle parole o delle frasi, pur comprendendo quello che gli viene detto (per esempio “poto” al posto di “topo”; “bimbo mangia no” per “il bimbo non mangia”). Ma cosa si può fare a casa per aiutare tuo figlio? Gli esperti hanno messo a punto un decalogo:

 

1) Per non far distrarre il bambino, crea un ambiente con rumori e luci controllati;

2) Cerca la postura che consenta al tuo bambino il massimo controllo visivo;

3) Mantieni il contatto visivo;

4) Rispetta i turni comunicativi;

5) Lui ha bisogno di tempo per formulare le risposte, non incalzarlo;

6) La comunicazione non è solo verbale, sfrutta anche il canale mimico-testuale per comprenderlo;

7) Se non hai capito una sua frase, non fingere di sì, anzi guidalo a riformularla correttamente;

8) Verbalizza in modo corretto ciò che hai capito e aspetta una sua conferma;

9) Sfrutta le situazioni motivanti per inserire il tuo bambino in un circolo comunicativo;

10) Usa un linguaggio adeguato a lui: non sempre un bimbo che non parla è un piccolo che non capisce.

di Luana Trumino e Monica Bratta

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
I dieci comandamenti per l’eterna giovinezza
I dieci comandamenti per l’eterna giovinezza

Una lunga vita in perfetta salute non è un miraggio: la ricetta è un..

Il tuo bambino fa la pipì a letto? Prova i fiori di Bach
Il tuo bambino fa la pipì a letto? Prova i fiori di Bach

La floriterapia può essere un’ottima soluzione in caso di enuresi..

Il pranzo di nozze? Non più di tre ore
Il pranzo di nozze? Non più di tre ore

Da un sondaggio fra catering e ristoranti rinomati, il decalogo per un..

Piante medicinali: non tutto ciò che è naturale è sempre salutare
Piante medicinali: non tutto ciò che è naturale è sempre salutare

Si tratta di farmaci vegetali e come tali è bene conoscere i possibili..

Le 10 regole per tenere sotto controllo la pressione
Le 10 regole per tenere sotto controllo la pressione

Comincia fin da giovane a prevenire l’ipertensione