I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Disabilità mentali e fisiche: un SMS contro l’emarginazione in Etiopia

Fino al 30 maggio Help for Life raccoglie fondi per le persone disabili e socialmente emarginate. Le donazioni serviranno a sostenere cure adeguate, sostegno psicologico e laboratori artigianali per adulti e bambini.

Disabilità mentali e fisiche: un SMS contro l’emarginazione in Etiopia

In Etiopia, uno dei paesi più poveri al mondo, le persone che nascono con disabilità mentali e fisiche quasi sempre non hanno accesso alle cure necessarie e sono escluse dall’istruzione e dal lavoro, trovandosi a vivere in una situazione di emarginazione sociale. Spesso l’isolamento nasce già all’interno della famiglia, che non ha le risorse per garantire al figlio disabile l’assistenza di cui avrebbe bisogno e lo allontana considerandolo socialmente inutile o addirittura una sfortuna.

 

Siamo ancora in tempo a migliorare la vita di queste persone: fino al 30 maggio, è attiva la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi con SMS solidale al 45595 promossa da Fondazione Help for Life per offrire loro cure, assistenza quotidiana e favorire la socializzazione con l'ambiente esterno.

 

Le donazioni contribuiranno a completare la realizzazione del Centro Diurno per Disabili di Wolkite, nel Gurage, regione sud occidentale dell’Etiopia, che Fondazione Help for Life ha cominciato a costruire in collaborazione con la Diocesi locale di Emdibir per accogliere bambini e adulti con disabilità.

Il Centro è composto da tre padiglioni, con spazi adibiti all'accoglienza e alla socializzazione, alle visite mediche e alla riabilitazione motoria.

Cure adeguate, sostegno psicologico e laboratori artigianali sono solo alcune della attività programmate da Help for Life per migliorare le capacità motorie e cognitive dei disabili ospiti, offrire loro una prima formazione e favorirne l'integrazione sociale e lavorativa.

In parallelo, la Fondazione coinvolgerà le famiglie e la comunità locale per sensibilizzarle sul tema della disabilità e favorire un atteggiamento di accoglienza contro pregiudizi e discriminazioni.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
“Race for the Cure”, insieme contro il cancro al seno
“Race for the Cure”, insieme contro il cancro al seno

Il 22 maggio si corre la mini-maratona di solidarietà con le donne che..

14 giugno: Giornata Mondiale del Donatore di sangue
14 giugno: Giornata Mondiale del Donatore di sangue

''Più sangue, più vita'': questo lo slogan coniato per celebrare un..

Quando i bambini sono maleducati: è sempre tutta colpa dei genitori?
Quando i bambini sono maleducati: è sempre tutta colpa dei genitori?

Le buone maniere vanno insegnate subito, a partire dai tre anni. Quali..

Staminali: perché donare il cordone
Staminali: perché donare il cordone
Video - Staminali: perché donare il cordone

Rosanna intervista l’onorevole Eugenia Roccella

Gioca a stare in salute con l’Iphone
Gioca a stare in salute con l’Iphone

Un gioco dell’oca virtuale per saperne di più su salute e benessere...

Sei combattiva o fatalista?
Test - Sei combattiva o fatalista?

Sei convinta di poter esercitare un controllo sugli eventi e di poter..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..