I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Depressione perinatale: in Campania ne soffre 1 mamma su 6

Depressione perinatale: in Campania ne soffre 1 mamma su 6

Anche la Campania è vittima della depressione in gravidanza e nel post-partum: circa il 16% della popolazione femminile, infatti, presenta disturbi dell’umore durante questi due momenti particolari della vita di una donna. Più a rischio le mamme con stati depressivi alle spalle, o con un vissuto stressante nell’anno precedente la gravidanza, giovani della fascia d’età compresa tra i 18 e i 25 anni, single, divorziate o vedove, con un basso status socioeconomico e uno scarso supporto sociale.

A sostegno delle donne campane lavora il Dipartimento di Psichiatria dell’Università di Napoli SUN, uno dei sei ospedali di eccellenza che aderiscono all’iniziativa “A Smile for Moms” (Un sorriso per le mamme), promossa dall’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da), con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero della Salute e con il contributo non condizionato di Pfizer Italia.

L’obiettivo del progetto è non solo condurre ricerca e sperimentazione in tema di salute mentale, ma anche offrire ai medici strumenti per l’identificazione precoce della sintomatologia e alle donne aiuto, servizi e centri di ascolto.

Agli ospedali promotori si continuano ad aggiungere nuove strutture di eccellenza dedicate al trattamento di questa patologia: ad oggi sono quindici, dislocate su tutto il territorio nazionale. Per avere ulteriori informazioni è a disposizione di tutte le mamme il sito www.depressionepostpartum.it.

 “Il Centro è rivolto a tutte le donne che esprimono il bisogno di consulto e di supporto per superare difficoltà e incertezze a vivere la gravidanza e la nascita di un bambino –spiega il professor Mario Maj, Direttore del Dipartimento di Psichiatria dell’Università di Napoli SUN - e si avvale dell’opera di psichiatri esperti con formazione psicoterapeutica specifica, psicologi, infermieri specializzati e consulenti medici ginecologi e del lavoro.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento