I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Cuore: confermato legame tra infarto e deficit di vitamina D

Nuovi studi dovranno valutare l’eventuale integrazione per la cura delle malattie cardiovascolari.

Cuore: confermato legame tra infarto e deficit di vitamina D

Nota per il ruolo essenziale nella salute delle ossa, la vitamina D, che l’organismo ottiene dal cibo o produce attraverso la pelle esposta ai raggi solari, guadagna nuovamente l'attenzione degli specialisti per la relazione con alcune forme di tumori, malattie infettive, autoimmuni e cardiovascolari.

Non solo la sua carenza sarebbe associata a un aumentato del rischio di infarto e insufficienza cardiaca acuta, ma ne peggiorerebbe anche gli esiti e le conseguenze.

La conferma arriva da uno studio prospettico del Centro Cardiologico Monzino, condotto su 814 pazienti ricoverati per infarto miocardico, e pubblicato sulla rivista scientifica Medicine.

 “L’80% dei pazienti colpiti da infarto presenta un deficit, totale o parziale, di vitamina D. Inoltre, chi ha i valori più bassi sviluppa una peggiore progressione della malattia nel tempo, un aumentato rischio di mortalità e maggiori complicanze cliniche intra-ospedaliere e a un anno dal ricovero”, dichiara Giancarlo Marenzi, Responsabile della Terapia Intensiva Cardiologica e coordinatore dello studio.

Una riprova è il dato con cui è stato dimostrato come gli infarti siano più frequenti nei mesi invernali e come la loro incidenza nella popolazione aumenti via via che dall’equatore si sale verso il polo: “Da qui l’ipotesi di un collegamento con la vitamina D, che è attivata dal sole”.

Oltre alla latitudine e alla stagionalità, ci sono però altri fattori che influenzano la quantità della vitamina nel sangue, come il colore della pelle (i fenotipi scuri ne hanno meno) e la presenza di albumina.

Non ultimo l’esposizione al sole: “Basterebbero dieci minuti al giorno, specialmente nei mesi estivi, per permettere alla pelle di produrre la vitamina D e ‘immagazzinarla’, facendone scorta per l’inverno”, dichiara Monica De Metrio, cardiologo del Centro.

Specificando che solo il 20% dell’apporto arriva dall’alimentazione (soprattutto fegato, merluzzo, uova e formaggi), la specialista ricorda che l’integrazione della vitamina D “va assunta solo in presenza di un deficit accertato attraverso un esame del sangue e sotto controllo medico”.

 Il prossimo passo del mondo scientifico è rivolto ad indagare se questa integrazione possa diventare una componente di cura per l’infarto.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Fai il pieno di vitamina D, indispensabile per la salute delle ossa
Fai il pieno di vitamina D, indispensabile per la salute delle ossa

Stare all’aria aperta ed esporsi alla luce permette all’organismo di..

Fino a giugno, puoi fare l'esame delle ossa in farmacia
Fino a giugno, puoi fare l'esame delle ossa in farmacia

In prima linea contro l’osteoporosi con un dispositivo a ultrasuoni..

Per sopravvivere all’ictus, mantenete buoni rapporti con i vicini
Per sopravvivere all’ictus, mantenete buoni rapporti con i vicini

Secondo una ricerca americana, vivere in un quartiere coeso fa bene non..

Nucleare e salute: niente rischi per l’Italia
Nucleare e salute: niente rischi per l’Italia

Rafforzati i controlli sui prodotti di origine animale e non, in arrivo..

A che velocità batte il tuo cuore?
Strumenti - A che velocità batte il tuo cuore?

Specificando il sesso e inserendo l’età otterrai la tua frequenza..

Hai problemi di cuore?
Test - Hai problemi di cuore?

Vuoi sapere qual è il tuo rischio di malattie cardiovascolari? Rispondi..

Sei a rischio osteoporosi?
Test - Sei a rischio osteoporosi?

Dal recente congresso mondale sull’osteoporosi è emerso che le donne..

Che stile di vita sei
Test - Che stile di vita sei

Lo stile di vita rappresenta l'espressione di noi stessi nel mondo che ci..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..