I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Cosa mangiare in pausa pranzo? Arriva il tramezzino veg!

Paola Maugeri presenta la prima linea di tramezzini vegani da acquistare al supermercato. Ingredienti biologici, privi di sale aggiunto e senza conservanti, farciscono fette di pane preparato con farina semintegrale e lievito madre.

Immagine successiva
Cosa mangiare in pausa pranzo? Arriva il tramezzino veg!

La pausa pranzo e il classico spuntino sono spesso associati al consumo veloce di junk food: cibi preconfezionati ricchi di conservanti e grassi animali. Ma chi l’ha detto che anche un pasto mordi e fuggi non possa strizzare l’occhio a un’alimentazione salutare?

Coniugare in un’azione sinergica benessere, praticità e gusto è il nuovo obiettivo di Paola Maugeri, che in collaborazione con l’azienda Con.Bio firma la prima linea di tramezzini vegani per la grande distribuzione.

Nasce così il “tramezzino consapevole”, che sarà presentato domenica 13 settembre al Salone internazionale del biologico e del naturale (Sana) di Bologna. Il segreto? “È tutto negli ingredienti – anticipa la Maugeri -. Il primo che abbiamo usato è l'amore per noi stessi, per la nostra madre terra, per gli animali e per il pianeta!”

 

Vegetariana da 34 anni e vegana da 17, Paola Maugeri ha fatto della consapevolezza alimentare una scelta di vita: “Noi siamo quello che mangiamo, siamo cibo metabolizzato, il cibo si trasforma in noi e noi ci trasformiamo nel cibo che mangiamo. Eppure in pochi andiamo a fare la spesa o ordiniamo al ristorante con questi pensieri in testa”.

Ed è proprio questo il punto: perché, soprattutto quando si tratta di un pasto veloce, le nostre abitudini ci spingono ad acquistare un cibo di cui ignoriamo la filiera, pieno di conservanti e ingredienti animali?

Con questa domanda e un cestino pieno di barattoli preparati sperimentando le proprie ricette, la scrittrice si è presentata da Con.Bio, riconoscendo in loro “un'azienda dalla filiera virtuosa e con un’etica condivisibile e riconosciuta”. Il tramezzino biovegano, dalla filiera controllata e certificata ad ogni passo e che si può acquistare con facilità al supermercato sotto l’ufficio, offre un pasto gustoso, genuino e ricco. A farcirlo, sono ingredienti esclusivamente biologici, privi di sale aggiunto e senza conservanti; il pane, preparato con farina semintegrale e lievitato naturalmente con lievito madre, risulta morbido, ma compatto e con la crosta.

Il sapore? Giudicate voi…

 

di Monica Bratta

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Vino: meglio biologico e senza solfiti

Secondo alcune ricerche, un bicchiere di rosso conterrebbe sostanze..

Non farti tentare dai cibi light

Per mantenersi in linea non basta consumare cibi alleggeriti, anzi, il..

I parabeni: pro e contro dei conservanti usati nei cosmetici

Sono in fase di studio alternative naturali prive di effetti collaterali..

La pubblicità sui cibi spazzatura? Funziona

I bambini esposti agli spot che reclamizzano bibite zuccherate e fast..

Cosmesi verde per una bellezza “sana”

Scopriamo la sottile, ma sostanziale differenza tra bio e naturale

Tabelle di composizione degli alimenti
Strumenti - Tabelle di composizione degli alimenti

I dati riportati sono per il 70% dati sperimentali originali, ottenuti da..

Calorie di troppo
Strumenti - Calorie di troppo

Determina il tuo metabolismo basale (BMR) e saprai di quante calorie..

Che stile di vita sei
Test - Che stile di vita sei

Lo stile di vita rappresenta l'espressione di noi stessi nel mondo che ci..