I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Contraccezione: via libera alla pillola d’emergenza

"Che il farmaco dei 5 giorni dopo sia acquistabile senza ricetta medica": ecco la richiesta di Onda affinché anche in Italia sia rimosso l’obbligo di prescrizione medica. L'accesso rapido al farmaco ne aumenta per le donne l’efficacia contraccettiva.

Contraccezione: via libera alla pillola d’emergenza

Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna, chiede che venga recepita appieno la decisione dell’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) in base alla quale il farmaco per la contraccezione d’emergenza ulipristal acetato, più noto come “pillola dei 5 giorni dopo”, sia acquistabile senza ricetta medica.

Recentemente ci sono state diverse prese di posizione, affinché l’Italia non si unisca alla riforma europea. Onda auspica, invece, che si consenta alle donne italiane di avere gli stessi diritti delle europee, con la possibilità di accedere a questo presidio farmacologico senza ostacoli. Il nostro Paese resta tuttora l’unico in Europa dove, per ottenere il farmaco, è necessaria sia la prescrizione medica, sia l’effettuazione di un test di gravidanza.

Il Comitato di esperti europeo, dopo un lungo e approfondito percorso durato anni, ha stabilito che il farmaco è sicuro e affidabile e può essere tranquillamente gestito dalla professionalità del farmacista, come del resto già avviene per molti altri medicinali.

“La contraccezione d’emergenza è l’ultimo baluardo per scongiurare il rischio di dover ricorrere a un’interruzione volontaria di gravidanza (IVG) che, oltre a essere un’esperienza dolorosa per la donna, risulta un fallimento delle politiche di prevenzione e pianificazione della salute sessuale e riproduttiva”, afferma Francesca Merzagora, Presidente dell’Osservatorio nazionale sulla salute della donna.

“Occorre rimuovere gli ostacoli che rallentano inutilmente la contraccezione d’emergenza” - aggiunge Rossella Nappi, Professore associato di Clinica Ostetrica e Ginecologica, Policlinico S Matteo, Università degli Studi di Pavia - “poiché più è rapido l’accesso al farmaco, maggiore sarà la sua efficacia”.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
La pillola migliora la sessualità per 8 italiane su 10
La pillola migliora la sessualità per 8 italiane su 10

Grazie alle nuove formulazioni, tra i vantaggi c’è anche un’azione..

Ansia da prestazione: adesso ne soffrono anche le donne
Ansia da prestazione: adesso ne soffrono anche le donne

In Italia una su cinque confessa di non sentirsi all’altezza

8 marzo, il mondo è delle donne
8 marzo, il mondo è delle donne

Eventi e appuntamenti in giro per l’Italia

Quante difficoltà incontrano le donne forti e di successo
Quante difficoltà incontrano le donne forti e di successo

Considerano ogni singolo giorno una sfida da vincere, ma la loro..

Porpora Trombocitopenica Idiopatica: disponibile un nuovo farmaco
Porpora Trombocitopenica Idiopatica: disponibile un nuovo farmaco

Eltrombopag stimola la produzione di piastrine nei malati di ITP, una..

Scopri la pillola che fa per te
Test - Scopri la pillola che fa per te

Rispondi alle nostre domande per capire quale tipo di contraccettivo..