+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7
  1. #1
    Junior Member
    Registrato dal giorno
    18/05/2011
    Messaggi
    3

    Fregata da un'imprenditore

    Sono una donna di mezza età, sposata da 22 anni con 3 figli, sempre fedele.
    Ho lavorato per 19 anni presso un’azienda di piccole dimensioni, ciò mi ha permesso di farlo anche quando ero UFFICIALMENTE in maternità, perché per me LAVORARE è molto IMPORTANTE, oltre che per una questione economica anche perché io in casa mi sento impazzire.
    3 anni fa, nel 2008 ho avuto l’occasione di trovare lavoro come RESPONSABILE AMMINISTRATIVA, presso un’azienda un po più grande (13 dipendenti) e per me è stata una grande cosa perché dopo aver finito di cambiare pannolini e preparare pappette, potevo finalmente avere una soddisfazione professionale.
    Ho dato l’anima per questa azienda, mettendo spesso la mia famiglia in secondo piano.
    Fino a settembre del 2010, quando, dopo innumerevoli corteggiamenti da parte dell’amministratore delegato (della mia stessa età), mi sono lasciata tentare da una cena a due e li è iniziato il tutto.
    Per me, ma anche per lui (questo è quello che diceva) è diventato subito Amore. Non riuscivamo più a stare lontani, i week end erano una tragedia senza vederci, mi riempiva di regali e sms ogni 10 minuti (3000 in 3 mesi) più montagne di mail. Facevamo progetti come far diventare la nostra storia ufficiale, non subito ma in un annetto circa, senza far soffrire troppo i nostri rispettivi compagni. Quando io gli facevo presente che avevo 3 figlie, lui mi rispondeva: io amo te e se prendo te, prendo tutto il pacchetto.
    E quando io avevo paura che la sua compagna (nonché socia minoritaria) scoprisse il tutto prima che fossimo pronti, lui mi diceva. Stai tranquilla, se la ns relazione si interromperà, TU NON PERDERAI MAI il posto di lavoro, piuttosto io mi trasferirò nella filiale di Milano finchè non si calmeranno le acque.
    Il 31 dicembre la compagna scopre il tutto, il 10 gennaio al ritorno dalle vacanze natalizie, mi trovo una lettera con l’invito di esaurire le mie ferie arretrate e verbalmente, senza mai guardarmi in faccia, mi chiede alla fine delle suddete di presentare gentilmente le DIMISSIONI.
    Uscita di li, la prima cosa che ho fatto è stato un tentato suicidio, dopodiché accompagnata da una mia figlia, mi sono messa nelle mani di una neuropsichiatra, una psicologa e un avvocato.
    ho una brutta depressione, ma questo non è importante, la cosa più terribile è che sono senza lavoro e non ho più i soldi per dare da mangiare e far studiare le mie figlie e l’avvocato dice che NON C’E’ NIENTE DA FARE perché io ero consenziente.
    Lui intanto va in giro con il PORSCHE, corre in FORMULA 3, va a farsi i viaggi e la sua vita è tutto uno splendore mentre noi moriamo di fame.
    Vi prego, AIUTATEMI se qualcuno conosce una via da intraprendere per far giustizia, mi aiuti.
    Se qualcuno conosce qualche società nella provincia SUD di TORINO che ha bisogno di un IMPIEGATA AMMINISTRATIVA, per favore segnalatemela, sto mandando circa 10 cv al girono da 4 mesi, ma non trovo nulla.
    KIKI

  2. #2
    Senior Member
    Registrato dal giorno
    21/02/2011
    Messaggi
    186
    ciao kiki,
    ti chiedo scusa in anticipo per le parole che ti scriverò ma visto che scrivi la tua storia su un forum credo che sei cosciente del fatto che possono anche arrivare risposte non belle.io , come già scritto in un'altra conversazione, credo che il titolo della "conversazione" dovrebbe essere "fregata da me stessa" e non da un imprenditore. e si cara kiki, possibile che ancora oggi ci sono donne di mezza età (come scrivi tu) che si fanno abbindolare dagli uomini???!!!possibile che ancora crediate che un uomo bastardo nei confronti della sua attuale compagna o moglie o altro, possa cambiare per una donna di mezza età con prole e per di più di uno stato sociale più basso di lui?scusami kiki non voglio "bastonarti" e ne tantomeno sembrarti cattiva, ma non riesco a concepire queste storie comuni a molte donne.credere davvero che uno così possa davvero interessarsi...non perchè sei una donna da scartare per carità, ma per gli uomini così non interessa altro che il sesso!!!figurati se rinunciano alla moglie imprenditrice, ai fine settimana da lusso ecc...sicuramente kiki mi dispiace per te, soprattutto perchè hai affrontato l'abbandono con un tragico gesto e questo mi addolora.spero davvero che ora stai meglio e che sei tornata a volerti bene.passando al punto successivo, ti chiedo: è possibile che un datore di lavoro possa licenziare così su due piedi?scusami ancora kiki per le dure parole e ti auguro tu possa tornare in forma e trovare un lavoro.
    ciao, annabel.

  3. #3
    Senior Member
    Registrato dal giorno
    02/02/2011
    Messaggi
    110
    Cara kiki, ciao. Scusa se te lo chiedo, ma perché te ne sei andata dal posto di lavoro? Immagino che fosse dura restare lì, con lui che non ti voleva più e non ti sosteneva. Ma credo che avresti dovuto aspettare le sue mosse e di conseguenza difenderti con un avvocato. Non eri licenziabile perché avevi avuto una storia con lui, non ti sei comportata male sul posto di lavoro. Andandotene spontaneamente ovviamente è più difficile difenderti. Facci sapere, un abbraccio

  4. #4
    Junior Member
    Registrato dal giorno
    18/05/2011
    Messaggi
    3
    NOOO, ragazze non me ne sono andata, ora sono in mutua, è lui che ha osato chiedermi di dare le dimissioni, ma io nn le darò mai. sicuramente mi licenzierà lui appena finirò la mutua, ma essendo un'azienda con meno di 15 dipendenti non avrà grossi problemi a farlo.
    non era dura per me, rimanere li dentro, è la compagna che non ha più voluto che mettessi piede.
    comunque hai ragione che sono stata una stupida a credergli, ma anche la compagna è una poveraccia che l'ha incanatato con le sue labbra finte, unghie finte e tutta rifatta, apposta per far mantenere se e i suoi 2 figli avuti da un precedente matrimonio e pure più vecchia di 10 anni di lui, ecco perchè in qualche modo mi ero illusa che aprisse gli occhi e capisse che lei lo stava solo USANDO.
    comunque adesso l'unica cosa che mi interessa è quella di trovare un lavoro per poter mantenere le mie figlie e farle studiare.
    ciao e grazie a tutte.

  5. #5
    Senior Member
    Registrato dal giorno
    21/02/2011
    Messaggi
    186
    ciao kiki,
    tieni duro per il lavoro;ora, io non me ne intendo, ma mutua cosa vuole dire?per caso che la ditta sta "fallendo" e quindi ti possono lasciare a casa?fai cmq bene a cercare altrove almeno per il benessere psicofisico.lui è semplicemente un cretino e la sua donna evidentemente deve essere abituata alle scappatelle del suo uomo(scusami kiki).e penso anche che lui dipende economicamente da lei...cmq il punto non è parlare di lui , vero?che casino!da una parte io farei la tosta e terrei duro fino a che non mi lasciano loro a casa, pensa lui costretto a vederti tutti i giorni, ma dall'altra deve fare male avere a che fare con un uomo del quale ti sei innamorata...

  6. #6
    Junior Member
    Registrato dal giorno
    18/05/2011
    Messaggi
    3
    no l'azienda nn va male, ma quando lei ha scoperto il tutto, gli ha detto che io non avrei più dovuto mettere piede li dentro e così lui mi ha dato una lettera invitandomi ufficialmente a fare tutte le ferie arretrate che avevo, solo che io il giorno dopo mi sono messa in mutua ed ora lo sono ancora. sicuramente la sua intenzione era di mandarmi la lettera di licenziamento quando stavo per finire le ferie per non farmi rientrare, ma ora finchè sono in mutua non può. appena finirò la mutua e inizierò le ferie mi arriverà sicuramente la lettera.
    non dipende economicamnete da lei, anzi è il contrario, se la lascia lei è in mezzo ad una strada con i suoi 2 figli ( che sono solo figli di lei) e lui si sente in colpa x questa cosa, IO sono sicura che è innamorato di me, ma probabilmente pensa che comunque io ha un marito che può badare a me e invece lei sarebbe proprio in mezzo ad una strada.
    il problema è che anche se io ho un marito, lui non capisce che al giorno d'oggi non si mangia in 5 con UNO STIPENDIO solo.
    grazie per la tua solidarietà comunque.
    ciao.

  7. #7
    Junior Member
    Registrato dal giorno
    29/08/2011
    residenza
    milanese
    Messaggi
    5
    Cara kiki,io non ti diro' perchè l'hai fatto oppure come hai potuto farti fregare cosi.. no! nulla di tutto cio',ti diro solo che hai creduto in una storia bellissima ma con un finale drammatico senza pero' puntare il dito su nessuno dei due,certo la peggio l'hai avuta tu ma sei una donna che ha ragionato con il cuore,purtroppo queste cose fanno parte della vita e chissà quante volte ti sei detta che non c'è giustizia ed è cosi ma non disperare,sono sicura che qualcosa di buono avverrà.Ti faccio una marea di auguri e....coraggio

+ Rispondi

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Entra nella Community
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci
Il diario del viaggio dimagrante di rosanna
Dizionario della salute
Atlante del corpo umano
Accesso rapido