+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9
  1. #1
    Senior Member L'avatar di adeland57
    Registrato dal giorno
    13/01/2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    900

    Exclamation attacchi di panico: problema molto serio!!!!!!!!!

    Ho 54 anni e da almeno 7/8 anni soffro di panico al volante e in certi momenti proprio non riesco a guidare ma molto più a monte avevo altri attacchi di ansia che mi davano senso di sofferenza e non sapevo chiamarli nel modo giusto: ora so che anche quelli erano collegati all'ansia........vorrei che in questo forum si parlasse anche di questo problema che secondo me fa soffrire molte persone, che sia invalidante e che se si vuole entrare in terapia diventa molto oneroso!!!!!!!

  2. #2
    Senior Member L'avatar di adeland57
    Registrato dal giorno
    13/01/2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    900
    per molti anni ho assunto anche farmaci che però ho voluto provare ad eliminare con l'aiuto del neuropsichiatra che mi segue (non di testa mia) , ma sembra di star bene e invece poi si presentano delle situazioni che ti facilitano la ricomparsa dei sintomi ( fase di evitamento), la chiamano. Cosa fare??
    Spero di ricevere al più presto delle risposte e dei consigli, grazie
    ADELE
    Inizio dopo Pasqua
    13/5 kg77,vita cm98,fianchicm112
    3/7 kg76, vita cm97,fianchicm111
    25/7 kg77
    1/8 kg75 vita cm96,fianchicm110

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Rosanna Lambertucci
    Registrato dal giorno
    07/01/2011
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,026
    Cara adeland in effetti, è un problema molto sentito. Oggi ci viene chiesto tanto dalla vita, forse troppo e il fisico a volte ci lancia dei campanelli d'allarme. Mi piacerebbe approfondire l'argomento con un esperto. ne parleremo presto, perché è un tema che riguarda molte persone. non ti sentire sola. ti abraccio!

  4. #4
    Senior Member
    Registrato dal giorno
    21/02/2011
    Messaggi
    186
    ciao adeland57,
    non per mettere in dubbio le tue parole, ma sei sicura che soffri di attacchi di panico mentre magari la causa è qualcosa d'altro?ti spiego, io ho passato due anni dentro e fuori dagli ospedali, ho fatto una marea di esami dalla testa ai piedi ma nulla!!!quindi i dottori pensavano si trattasse di attacchi di panico e depressione. io avvertivo sensazioni di sbandamento e perdita di cognizione di dove ero e di tempo e quindi mi venivana gli attacchi di panico.ho fatto varie tac e cose simili, esami su esami in ogni parte del corpo ma nulla e quindi mi dicevano che era la mia mente . ovviamente da testarda che sono ho proseguita la mia battaglia (durata due anni) e alla fine si è scoperto che ero allergica alla pillola contaccettiva!!!!assurdo, anche perchè è stata la prima cosa che chiesi.va be è passata per fortuna, ma ho un bruttissimo ricordo dei miei 20 anni. se posso darti un consiglio, quando credi che ti sta arrivando un attacco di panico o credi che quella determinata situazione possa scatenarla, ascolta una canzone che ti trasmette allegria e ripetiti che sei forte e che quella situazione non può farti paura.
    ti abbraccio.
    ciao.

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Giusy57
    Registrato dal giorno
    10/01/2011
    Messaggi
    656
    Annabel mi ha ricordato che mia figlia, oggi ventinovenne, ha sempre sofferto di improvvise mancanze di forze: andava completamente a terra con una sensazione di sentirsi sprofondare e una gran voglia di andare ancora più giù.... Abbiamo fatto più volte ricorso alle autoambulanze ed al prontosoccorso ma non siamo mai venuti a capo di nulla.... Uno scrupolosissimo dottore del Pronto soccorso le prescrisse, tra gli altri, un esame (non ricordo il nome): legata a un letto speciale, attaccata a mille "fili" collegati ad apparecchiature e scossa e sbattuta in tutti i versi ma è risultato tutto a posto. Abbiamo fatto altri accertamenti e da ultimo li hanno classificati come attacchi di panico.
    La verità è che mia figlia, tutt'oggi, ci sono momenti che avverte questa "mancanza di forze" e prima di andar giù di botto, si adagia lei stessa in terra e solleva i piedi, dovunque si trova.... e spesso vergognandosi a bestia perchè è in mezzo alla gente!!! Per fortuna le succede raramente.
    Qualcuno conosce un caso simile?
    Grazie Adelaide, hai aperto una discussione davvero importantissima
    Ultima modifica di Giusy57; 29/04/2011 a 19:24 Motivo: precisazioni

    Giusy
    22/4 kg 86,2 prima di Pasqua
    26/04 kg 87.7 dopo Pasqua
    29/04 kg 86 Grazieeee Francaaaaa
    03/05 kg 85.5 altro passetto

  6. #6
    Member
    Registrato dal giorno
    08/03/2011
    Messaggi
    90
    ciao a tutte, io e da 2 anni che soffro di attacchi di panico, tutto è iniziato una mattina mentre mi trovavo a lavoro, avevo capogiri nausea formicolio, sentivo paralizzata non potevo muovermi, da quel giorno è iniziato un calvario lungo tre mesi, ogni mattina aprivo gli occhi e il cuore sembrava che mi uscisse dal petto non riuscivo piu a mangiare ad uscire di casa, neanche la doccia riuscivo a fare, un peso sul petto non mi faceva respirare, tante visite accertamenti,era tutto a posto ma quei brutti sintomi non passavano un giorno mio marito mi porta da un pschiatra dove mi ha detto che sono solo attacchi di panico con una semplice pillola che prendo ogni mattina da due anni sono rinata, sicuramente non dovrò prenderla per sempre ma se così fosse non mi importa,ho tre bambini da crfescere e il pensiero loro mi ha fatto andare avanti e non mollare,è brutto solo chi ci è passato puo capirti, forza e coraggio vi sono vicina con il cuore

  7. #7
    Member
    Registrato dal giorno
    16/01/2011
    Messaggi
    62
    Quote Originariamente inviata da annabel Visualizza il messaggio
    ciao adeland57,
    ...se posso darti un consiglio, quando credi che ti sta arrivando un attacco di panico o credi che quella determinata situazione possa scatenarla, ascolta una canzone che ti trasmette allegria e ripetiti che sei forte e che quella situazione non può farti paura..
    mi posso intromettere...?? volevo ringraziare annabel per il consiglio...lo userò quando dovrò fare gli esami, soffro di ansia , panico , vado in crisi , prima di sedermi a fare un esame ( anche se ho studiato) molte volte è il professore che ti guarda con una aria , da farti sentire incapace.....ora metterò in atto il tuo suggerimento ..ci proviamo almeno
    Betty

  8. #8
    Senior Member L'avatar di adeland57
    Registrato dal giorno
    13/01/2011
    residenza
    Brescia
    Messaggi
    900
    ad aprile avevo aperto questo diario e me ne ero del tutto dimenticato. Allora stavo bene e pensavo di essere guarita e avevo espresso il desideriodi sospendere il farmaco che peprendevoda un paio di anni ed invece a distanza di tre mesi sto male di nuovo tanto che il medico mi ha ordinato di nuovo la pillola che io volevo evitare xkè ho paura che si possa crare una dipendenza dal farmaco. qualcuno vuole raccontare la sua sperienza, grazie...........
    ADELE
    Inizio dopo Pasqua
    13/5 kg77,vita cm98,fianchicm112
    3/7 kg76, vita cm97,fianchicm111
    25/7 kg77
    1/8 kg75 vita cm96,fianchicm110

  9. #9
    Junior Member
    Registrato dal giorno
    07/10/2016
    residenza
    provincia di Bergamo
    Messaggi
    23
    Ti consiglio una seduta di psicoterapia. Per l'ansia e efficace..lo psicoterapeuta tira fuori il meglio di te.. E ti aiuta.

+ Rispondi

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Entra nella Community
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci
Dizionario della salute
Atlante del corpo umano
Accesso rapido