+ Rispondi
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 10
  1. #1
    Junior Member
    Registrato dal giorno
    10/01/2011
    Messaggi
    2

    Convivere con l'ansia...

    Ciao a tutte,
    vorrei condividere con voi la sensazione che mi porto dentro da oramai quasi un'anno...
    Già appena sveglia avverto i sintomi dell'ansia e mi sento demoralizzata per tutto il resto della giornata... non riesco più a vivere appieno la mia vita.
    In realtà non mancano i momenti in cui rido e scherzo con le altre persone ma la sensazione è quella di non essere veramente felice...
    C'è qualcuna che mi capisce o è solo un mio disturbo???

    Grazie a tutte.

  2. #2
    Junior Member
    Registrato dal giorno
    10/01/2011
    Messaggi
    9
    cara Fiorellina, conosco il tuo disturbo, me lo sono portata dietro per moltissimo tempo, soffrivo di crisi d'ansia e di panico che, spesso, mi costringevano in casa.
    come ne sono uscita? risolvendo problemi che non volevo vedere, dedicandomi a cose che amo fare, amandomi di più.
    forse uno psicologo potrà esserti d'aiuto se credi che questa tua ansia sia così forte.
    ...in bocca al lupo!

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Rosanna Lambertucci
    Registrato dal giorno
    07/01/2011
    Messaggi
    923
    Quote Originariamente inviata da Fiorellina Visualizza il messaggio
    Ciao a tutte,
    vorrei condividere con voi la sensazione che mi porto dentro da oramai quasi un'anno...
    Già appena sveglia avverto i sintomi dell'ansia e mi sento demoralizzata per tutto il resto della giornata... non riesco più a vivere appieno la mia vita.
    In realtà non mancano i momenti in cui rido e scherzo con le altre persone ma la sensazione è quella di non essere veramente felice...
    C'è qualcuna che mi capisce o è solo un mio disturbo???

    Grazie a tutte.
    Cara Fiorellina, purtroppo sembra che i disturbi d'ansia siano sempre più comuni. Secondo una recente indagine nazionale, il 10% delle persone soffre almeno una volta nella vita di depressione e il 17% di ansia. Sembra che per le donne risultino critici il sovraccarico di impegni (tra lavoro e famiglia la donna-tipo lavora 70 ore la settimana). In effetti oggi ci viene richiesto sempre di più e il corpo ci lancia dei campanelli d'allarme che non bisogna sottovalutare. parlane con il tuo medico di fiducia che, eventualmente, potrà suggerirti un colloquio con uno psicologo.
    Dobbiamo imparare di più a sentire ciò che il nostro corpo ci dice e riuscire a prenderci un po' più cura di noi stessi.
    Un abbraccio.

  4. #4
    Junior Member
    Registrato dal giorno
    12/01/2011
    Messaggi
    1
    ciao..mi sono appena iscritta..sono disperata..l'ansia logora anche me..mi blocca in tutto..oltre al disturbo alimentare che ho da più di 15 anni..neppure i farmaci mi fanno più effetto...

  5. #5
    Junior Member
    Registrato dal giorno
    13/01/2011
    Messaggi
    1
    care FIORELLINA E HOLLY, mi rivedo nelle vostre parole...se volete vi posso dare una mano, ma solo se siete di napoli. Non ho attacchi di panico dal 4 gennaio 2008. Mi sto aiutando facendomi aiutare da uno psicologo davvero in gamba. se volete scrivetemi su roberta_ippolito@libero.it
    Spero di avervi dato una raggio di aiuto...

  6. #6
    Junior Member
    Registrato dal giorno
    11/01/2011
    Messaggi
    1
    l'ansia ti fa sentire veramente male tanto male da quasi non farti vivere normalmente più.paura di fare tutto e avere la sensazione di non saper fare niente ... anche io ne soffrivo ma da 2 anni a questa parte sto meglio ...sono riuscita a stare meglio facendo dei esercizi ...ogni volta che dovevo fare una determinata cosa facevo dei respiri profondi quasi a sentirmi dentro e convingendomi che ce la potevo fare e che nessuno è nato perfetto...spero che alcuni di voi come ho fatto e faccio ancora possano stare meglio

  7. #7
    Junior Member
    Registrato dal giorno
    10/01/2011
    Messaggi
    2
    grazie a tutte ragazze! i vostri consigli mi fanno sentire meglio... :-)

  8. #8
    Junior Member
    Registrato dal giorno
    06/02/2011
    Messaggi
    3

    Unhappy ansia

    ciao,
    proprio qualche giorno fa,mentre ero già a letto a guardare la tv,mi sento mancare il fiato..sensazione bruttissima..esco unpò in balcone ma niente;vado al pronto soccorso e mi dicono che è un attacco di panico.i battiti erano regolari e non avevo altri sintomi.mi hanno dato 20 gocce di ansiolitici(in 2 riprese) ma niente..mi sentivo come dentro ad un vicolo cieco..per scrupolo mi hanno fatto l'elettrocardiogr ma era normale.adesso sto prendendo per 3 settimane, ed in dose minime, quelle gocce ma anche ieri mi si è ripresentato ilproblema.il mio medico mi ha prescritto delle analisi pervedere se magari c'è mancanza di ferro.a qualcuno
    di voi è capitata la stessa cosa?

  9. #9
    Member
    Registrato dal giorno
    17/02/2011
    Messaggi
    36
    Ciao ragazze, vedo che l'ansia è un male comune!
    estate 2010 ho iniziato con senso di soffocamento, tachicardia e perdita di coscienza. Tutto ciò poteva avvenire in qualsiasi momento della giornata tanto che una volta sono svenuta mentre ero con i miei figli di 9 e 10 anni. Vi lascio immaginare lo spavento! Iter di analisi risonanza magnetica cardiologo e neurologo risultato: inizio di depressione e attacchi di panico. Ho passato mesi infernali perchè avevo paura di mettere fuori di casa anche solo il naso! cura di ansiolitici che li ho presi solo per brevissimo tempo perchè sentivo che mi annullavano completamente e io volevo reagire e capire il perchè di tutto ciò. Dopo qualche colloquio con una fantastica dottoressa ho ripreso a condurre una vita quasi normale! Ancora non riesco a fare alcune cose ad esempio guidare su strade che non conosco, girare per centri commerciali o stare in luoghi affollati ma piano piano... La cura migliore è stata quella di tornare a considerarmi una persona, a volermi bene e quindi a fare tutto ciò che mi piace fare, insomma a pensare più a me stessa e poi ho cominciato a dire tanti no!
    Un abbraccio a tutte!

  10. #10
    Junior Member
    Registrato dal giorno
    17/01/2012
    residenza
    Foggia
    Messaggi
    1
    Ciao...capisco perfettamente la tua sensazione io sono quasi 2 settimane che sto malissimo non riesco più a capirmi...sono fidanzata da circa 1 mese e in questo mese sono stata da Dio ...ero felicissima,non vedevo l'ora di uscire e di vederlo ...poi passato questo mese da un giorno all'altro avevo l'ansia di vedere il mio ragazzo e di uscire con lui! orribile sensazione....e così non sto uscendo con lui...non lo voglio sentire x ora...e non mi so spiegare il xkè!!!! Ogni mattina mi alzo con la speranza ke tutto dentro di me sia tornato alla normalità...ma mi alzo sempre Peggiooooo :-(( e piango sempre perchè odio queste mie sensazioni !!!!!!!! non sento più nulla dentro di me...ma come sia possibile cambiare idea da un giorno all'altro senza un motivo??? e continuare a stare male ?

+ Rispondi

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Entra nella Community
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci
Il diario del viaggio dimagrante di rosanna
Dizionario della salute
Atlante del corpo umano
Accesso rapido