Il diario di Rosanna Lambertucci

Scrivi il tuo diario

2° giorno - Prevengo il rallentamento del transito intestinale

Valutazione: 4 voti, con una media del 5.00.
Buongiorno!

Eccomi qui nel mio secondo giorno di dieta. Questa notte ho dormito benissimo e stamattina ho fatto colazione molto volentieri con 80 grammi di prosciutto cotto molto magro e buonissimo e tè verde. (Probabilmente questa dieta ci costerà qualcosa dal punto di vista economico. Capisco che mangiare dei biscotti costa meno, ma visto che non abbiamo altre spese oltre a quelle degli alimenti, va bene così: stiamo facendo qualcosa per la nostra salute e questa è la cosa più importante!).

Dopo colazione sono andata a fare una passeggiata di circa un'ora a Villa Borghese. Per adesso l'attività fisica intensa non è permessa, quindi approfitto delle belle giornate che questo settembre ci sta ancora regalando (almeno a Roma!), per stare il più possibile all'aria aperta, impegni di lavoro permettendo.

Più tardi devo ricordarmi di andare in farmacia per acquistare degli integratori. In particolare:
- mucillagini (tipo psylliium) per favorire il transito intestinale. Non sono dei veri e propri lassativi, ma aiutano a regolarizzare l'intestino.
- magnesio supremo, un rigenerante del tono dell'umore e leggermente lassativo. Io ne sciolgo un cucchiaino in un bicchiere di acqua tiepida. Tra l'altro, dopo i 50 anni, assumere questo minerale è un'abitudine che mi hanno detto andrebbe mantenuta anche dopo la dieta (specialmente per le donne in menopausa). parlatene con il vostro medico.

Adesso mi metto ai fornelli. Ho un modo molto dietetico per cucinare i bocconcini di vitello.
Li taglio a pezzetti piccoli, così diminuisco i tempi di cottura e li adagio in tegame antiaderente solo con aglio e prezzemolo. Copro e faccio cuocere a fuoco molto basso (mi raccomando, la fiammella deve essere molto lieve) per circa 30 minuti. In questo modo cuocciono con la loro stessa acqua. Infine tolgo l'aglio e aggiungo un cucchiaino d'olio a crudo. Salo solo se serve, ma preferisco evitare. Sono buonissimi!
Il cavolfiore, invece, lo lesso per qualche minuto e poi lo ripasso in padella con peperoncino.

A più tardi!

Commenti

  1. alessandra -
    L'avatar di alessandra
    Ciao Rosanna, purtroppo mangiare il prosciutto appena sveglia proprio non mi riesce. Puoi suggerirmi qualche alimento che possa sostituirlo, senza inficiare sulla resa della dieta? Grazie
  2. Rosanna Lambertucci -
    L'avatar di Rosanna Lambertucci
    Buongiorno Alessandra, puoi sostituire il prosciutto crudo con altro alimento proteico, come tacchino arrosto, prosciutto cotto o bresaola. Dalla 4° settimana, con la reintroduzione dei latticini, puoi bere un bicchiere di latte scremato al posto di questi alimenti.
    Tienimi aggiornata sui risultati.
    Un abbraccio!
  3. dottssa.primaria -
    L'avatar di dottssa.primaria
    ....non riesco a mangiare lo yogurt bianco non si può sostituire con uno o,1% di grassi anche alla frutta? o lo posso eliminare?????
Entra nella Community
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci
Il diario del viaggio dimagrante di rosanna
Dizionario della salute
Atlante del corpo umano
Accesso rapido