I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Il cinema sostiene i supereroi della ricerca

In occasione della giornata mondiale sul diabete, nei giorni 14, 15 e 16 novembre 2014, sarà proiettato nelle sale cinematografiche del circuito UCI il corto vincitore del concorso promosso dal Gruppo Dompè con Good Short Films.

Il cinema sostiene i supereroi della ricerca

Si dice che il cinema sia “un occhio aperto sul mondo” e sulle molte storie da raccontare, e che abbia la capacità di rendere straordinario ciò che fa parte della vita di tutti i giorni.

E proprio la straordinarietà degli “eroi moderni” alla base del cortometraggio “Sostieni i supereroi”, vincitore del concorso sul tema della ricerca scientifica per giovani sceneggiatori promosso dal Gruppo biofarmaceutico Dompè, in collaborazione con Good Short Films.

Partendo dal claim “Sosteniamo la Ricerca per un mondo migliore” il concorso ha invitato i giovani creativi a raccontare il mondo della ricerca e della scienza attraverso il linguaggio del cinema.

L’iniziativa ha sostenuto la ricerca scientifica anche concretamente: per ogni elaborato ricevuto, i promotori hanno devoluto un contributo al San Raffaele Diabetes Institute (DRI), Centro di ricerca sul diabete dell’Ospedale San Raffaele di Milano.

Il corto, già presentato al cinema Anteo a Milano, sarà proiettato in tutte le sale cinematografiche del circuito UCI in occasione dell'odierna Giornata Mondiale sul diabete, nei giorni 14, 15 e 16 novembre 2014.

A giudicare gli elaborati, una giuria d’eccezione composta da Nathalie Dompé, Corporate Social Responsibility del Gruppo Dompe; Ginevra Elkann, Presidente di Good Short Films; Edoardo Winspeare, regista, Alba Rohrwacher, attrice; Elisa Fuksas, sceneggiatrice e regista; Giulia Moriggi, sceneggiatrice; Tommaso Fagioli, responsabile editoriale di Good Short Films.

Vincitore di questa prima edizione, il trentenne Emanuele Milasi con una storia che racconta, tra realismo e immaginario, la straordinarietà dell’essere ricercatore. A dirigere il cortometraggio, il regista Duccio Chiarini, acclamato alla 72esima Mostra del Cinema di Venezia con Short Skin.

Il progetto unisce due mondi apparentemente distanti come cinema e medicina, ma accomunati dalla stessa “capacità visionaria” di chi guarda la realtà con occhi lungimiranti, scommettendo sul futuro. Proprio per questo il nostro Gruppo, da sempre impegnato in attività di ricerca e sviluppo per malattie rare spesso orfane di cura, ha scelto di supportare attraverso questa iniziativa le attività di ricerca del San Raffaele Diabetes Institute (DRI), Centro di ricerca sul diabete dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano.

 “Dalla sala cinematografica ai centri di ricerca, il Movie Creative Contest e la pellicola stessa uniscono ambiti differenti accomunati però dalla capacità di vedere le cose da un punto di vista innovativo – afferma Lorenzo Piemonti, vice direttore del San Raffaele Diabetes Research Institute (DRI). Il cinema è pensiero, tecnica, fantasia e “visione”, tutti elementi che ritroviamo anche alla base della ricerca scientifica. L’idea di associare questi due mondi è estremamente originale ed è fondamentale per favorire la comunicazione tra la ricerca scientifica e la società, un dialogo che necessità di essere sempre più stimolato”.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Per la medicina di genere, uomini e donne sono pazienti diversi
Per la medicina di genere, uomini e donne sono pazienti diversi

È importante tenere conto delle differenze tra i sessi per diagnosi..

La medicina anti-aging
La medicina anti-aging

Un approccio olistico per stimolare i processi di rigenerazione..

Olfathèque, motore di ricerca dei profumi
Olfathèque, motore di ricerca dei profumi

Un nuovissimo database per tutti gli appassionati di fragranze

8 maggio: regala un’azalea e sostieni la ricerca sul cancro
8 maggio: regala un’azalea e sostieni la ricerca sul cancro

Come tutti gli anni torna la campagna di Airc, per rendere il cancro una..

Sai curarti da sola?
Test - Sai curarti da sola?

Verifica qual è il tuo rapporto con i farmaci

Credi solo nei farmaci o ti curi con le terapie naturali?
Test - Credi solo nei farmaci o ti curi con le terapie naturali?

Tradizionalista convinta o pronta a provare le medicine complementari?..