I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Il cinema incontra il cibo

Il cinema incontra il cibo

Si rinnova l’appuntamento con il “Gala del Cinema e della Fiction in Campania”, l’evento ideato e prodotto dalla Solaria Service di Valeria Della Rocca, giunto con grande successo alla sua VII edizione, la cui serata conclusiva si svolgerà sabato 11 ottobre nella splendida cornice del Castello Medioevale di Castellammare di Stabia. Il progetto, che si avvale sin dagli albori della preziosa direzione artistica del critico cinematografico Marco Spagnoli e della collaborazione della Film Commission Regione Campania è diretto a valorizzare le risorse artistiche, archeologiche e paesaggistiche della Regione Campania attraverso sia il cinema che la fiction ed anche le web series, così da stimolare una sinergia sempre più costruttiva e vincente tra il turismo e l’audiovisivo. Un concept molto ambizioso che ha come scopo primario il potenziamento dello sviluppo economico del territorio, utilizzando una strategia mirata che si avvale di strumenti di grande valenza e ben individuati quali un’attività di potenziamento del settore dell’audiovisivo “Made in Campania”, così da mettere in luce le più suggestive location campane , appetibili mete di itinerari turistici confezionati ad hoc per tour operator italiani ed all’estero. Non solo glamour e mondanità per il Gala del Cinema e della Fiction che, nelle edizioni passate, ha visto avvicendarsi sul red carpet esponenti di spicco del mondo dello spettacolo quali il maestro Gianni Amelio, Cinzia TH Torrini, Enrico Vanzina, Ivan Cotroneo, Ida Di Benedetto, accanto a nomi come Luca Argentero, Sergio Assisi, Carlo Buccirosso, Enzo Decaro, Sebastiano Somma, Marco Giallini, Marco Bocci,  Kaspar Capparoni, Giampaolo Morelli, Maurizio Casagrande, Fabio Troiano, Paolo Conticini, Caterina Murino, Martina Stella, Giuliana De Sio, Rosanna Banfi, Tosca D’Aquino, Carlotta Natoli, Benedetta Valanzano, Marisa Laurito, ma anche tanto spazio dedicato a workshop di rilevante sfondo economico e ad importanti iniziative socio-culturali come il “Pitching” promosso e realizzato per qualche anno di concerto con l’Università di Napoli “Suor Orsola Benincasa” con l’ausilio della “Sact” (Scrittori Associati Cinema e Televisione), ovvero una sorta di concorso indetto per selezionare idee per il cinema e la fiction, rivolto a giovani studenti e laureati delle Università campane, finalizzato all’attribuzione di una borsa di studio in seguito ad un’accurata selezione dei lavori proposti ad opera di un’autorevole giuria composta da nomi come Enrico Magrelli, Daniele Cesarano e lo stesso Spagnoli. Molto stimolante, sotto il profilo meramente didattico-educativo, “Location scouting”, il progetto promosso due edizioni fa con la Facoltà di Economia del Turismo della Università di Napoli “Federico II”, destinato ai giovani studenti esperti in fotografia, impegnati ad immortalare le location più suggestive del nostro territorio, set ideali per le riprese di un film o di una fiction. Il Gala del Cinema e della Fiction, sempre sensibile alle nuove istanze ed a fermenti sociali che animano la nostra regione, quest’anno si arricchisce di un nuovo contenuto, quale il binomio “Cinema & Cibo”. È dunque il Cibo campano il fulcro del Focus che si svolgerà in questa nuova stagione della manifestazione indetta dalla Solaria Service, strettamente connesso al problema scottante de “La terra dei fuochi”. L’ “Oro di Napoli”, inteso come alimento più volte evidenziato e decantato da pellicole cinematografiche e televisive nazionali ed internazionali, sarà oggetto di un workshop dal titolo “La Campania e le sue eccellenze: il cibo come risorsa ed il suo racconto cinematografico ed audiovisivo” che ha visto protagonisti Istituzioni, aziende leader del settore, registi, produttori e chef  tutti impegnati ad individuare utili strategie per veicolare i  brand ed i prodotti dell’ eno-gastronomia campana attraverso l’audiovisivo.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
È il cibo l’ossessione delle donne (il sesso quella degli uomini)
È il cibo l’ossessione delle donne (il sesso quella degli uomini)

Il pensiero oscilla tra desiderio e sensi di colpa. Ma gli esperti..

I funghi: cibo, medicina o veleno?
I funghi: cibo, medicina o veleno?

Secondo i ricercatori, molte varietà favorirebbero le difese..

Cosmetici, cibo per la pelle
Cosmetici, cibo per la pelle

È un trend in crescita: i nuovi prodotti di bellezza sono realizzati con..

Ortoressia nervosa: l’ossessione per il cibo sano
Ortoressia nervosa: l’ossessione per il cibo sano

È l’ultima nevrosi alimentare di cui sono vittime i maniaci..

10 regole per mangiare bene ed evitare di sprecare il cibo
10 regole per mangiare bene ed evitare di sprecare il cibo

I dietisti italiani hanno stilato un elenco di regole per un..