I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Capesante gratinate

Un secondo piatto imperdibile per una cena ad effetto

Capesante gratinate

Tempo di preparazione 4 minuti # Tempo di cottura 15 minuti

 

Ingredienti per 4 persone

  • 16 capesante
  • 150 g di pangrattato
  • Alcune foglie di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 o 3 cucchiai di olio extravergine

 

Preparazione

Iniziamo con la pulizia delle capesante. Sciacquiamole sotto l’acqua corrente e poi lasciamole coperte d’acqua e sale grosso per circa 15 minuti. Per evitare di farci male, proteggiamo la mano con un asciughino ripiegato più volte.

Impugniamo una capesanta e prendiamo un coltellino con una lama appuntita e molto affilata. Facendo molta attenzione, inseriamo la punta tra le due valve forzandone leggermente l’apertura. Con il coltello stacchiamo dalla valva superiore (quella piatta), il muscolo che la tiene legata a quella inferiore. Ora possiamo aprire facilmente la conchiglia. Stacchiamo il mollusco anche dalla parte concava eliminando la protezione trasparente, piena di sabbia.

Separiamo accuratamente la parte bianca (noce) e quella arancione (corallo), da quelle nere e filamentose. Sciacquiamo per bene sotto acqua corrente fresca le due parti pregiate e facciamole spurgare per un quarto d’ora in acqua salata. Sgoccioliamole e asciughiamole con carta assorbente da cucina.

Se vogliamo utilizzare anche i gusci, laviamoli per un quarto d’ora in acqua bollente salata con aggiunta di bicarbonato. Di seguito, sciacquiamoli con cura.

Accendiamo il forno a 200°C con funzione statica. Laviamo e tritiamo il prezzemolo e sbucciamo e tritiamo l’aglio. Prendiamo il pangrattato, uniamoci il prezzemolo, l’aglio e un po’ di olio extravergine di oliva.

Rimettiamo le capesante all’interno del loro guscio, cospargiamole con il pangrattato, ungiamole leggermente, poniamole su una teglia da forno e inforniamo in forno caldo per dieci o quindici minuti. Serviamo calde.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Pesce, scegli quello giusto
Pesce, scegli quello giusto

Sono da preferire quelli pescati nei nostri mari, da acquistare sempre..

Il pesce azzurro è un alleato del cuore
Il pesce azzurro è un alleato del cuore

Consumare settimanalmente pesce azzurro aiuta nella prevenzione delle..

“Scambi d’identità’” al mercato del pesce
“Scambi d’identità’” al mercato del pesce

Secondo un’inchiesta di Altroconsumo, quasi metà delle volte il pesce..